Nutrizione e benessere ☚

Come le industrie nascondono lo zucchero nei prodotti

Mangiare molto zucchero, oramai è risaputo che faccia male alla salute.

zucchero12Molte persone però ne consumano ogni giorno, inconsapevolmente, una grande quantità. Le aziende “nascondono” questo ingrediente in molti prodotti di uso quotidiano e il consumatore ignaro di tutto ciò ne fa sempre più un uso spropositato. Scopriamo insieme come viene nascosto.

1) Spesso nelle etichette viene indicato con un nome diverso

Banalmente possiamo riconoscerlo come glucosio, fruttosio e saccarosio.

Zucchero di canna: è meno calorico di quello bianco?

Altre volte possiamo trovare ulteriori diciture, per fare qualche esempio:

  • Zucchero di barbabietola
  • Zucchero di canna
  • Dolcificante di mais
  • Maltosio

O si possono individuare alcuni sciroppi, quali:

  • Nettare di agave
  • Miele
  • Sciroppo d'acero
  • Melassa


In etichetta sono presenti più tipologie di zucchero

nettare di agaveAlcune aziende usano piccole quantità di tre o quattro tipi di zucchero in un unico prodotto. Questi zuccheri appariranno in etichetta in piccole quantità, ma sommandoli la loro presenza totale è decisamente rilevante.

Non dare per scontata la sua assenza in molti prodotti comuni

Ad esempio, in alcune salse di pomodoro già pronte.

Aggiunta della dicitura “salutare” in etichetta

I produttori spesso inseriscono sulla confezione indicazioni sulla salute, facendo credere che alcuni prodotti siano sani quando in realtà sono pieni di zuccheri aggiunti.

Zucchero, perchè non utlizzarlo come cicatrizzante

Indicano in etichetta le informazioni nutrizionali per porzione

In questo modo la quantità di zucchero in ciascuna di queste porzioni potrebbe essere bassa, ma in genere in un solo pasto se ne consuma una quantità più elevata.

Il mio consiglio?

L’unica modalità per “difendersi” è imparare a essere consumatori consapevoli. Leggere le etichette di ciò che acquistiamo è fondamentale, cosi come lo è non lasciarsi ingannare dal claim presente sul prodotto.

E ricordate: la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

 

 

di Marina Putzolu

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

Continua...

Come vivere una vita più lunga e sana in 6 mosse

Desiderare di essere in salute è una prerogativa di molti.

stare beneCosì come avere una lunga vita. Sebbene alcune indicazioni possano apparire come rinunce, una volta intrapresa la strada per il benessere sia fisico che psichico, sarà difficile abbandonarla.

Sicuramente la predisposizione genetica aiuta particolarmente, ma non solo. Ecco alcuni suggerimenti da attuare quotidianamente.

Evitare l'eccesso di cibo

cibobioIl legame tra assunzione di calorie e longevità al momento genera molto interesse.

Gli studi scientifici, su popolazioni rinomate per la longevità, osservano i legami tra l'assunzione a basso contenuto calorico, una durata prolungata della vita e una minore probabilità di malattia.

Mangia più cibi salutari

La frutta secca, le spezie, i vegetali, il pesce. Sono solo alcuni degli alimenti che non dovrebbero mancare sulla nostra tavola, ogni giorno.

Leggi anche: Pasto post allenamento, ecco perchè è il più subdolo della giornata

Evita la sedentarietà

corsaNon dovrebbe sorprendere che rimanere fisicamente attivi possa mantenerti in salute e aggiungere anni alla vita.

Solo 15 minuti di allenamento al giorno, possono aiutarti a ottenere benefici.

Non fumare

Il fumo è fortemente legato alla malattia e alla morte precoce.

Uno studio riporta che le persone che smettono di fumare all'età di 35 anni possono prolungare la propria vita fino a 8 anni.

 Consuma alcol moderatamente

alcolIl consumo eccessivo di alcol è legato alla malattia del fegato, cuore e alle patologie pancreatiche, oltre a causare un aumento generale del rischio di morte precoce.

Evita stress e ansia cronici

L'ansia e lo stress possono ridurre in modo significativo la durata della vita.

Ad esempio, le donne che soffrono di stress o ansia hanno due probabilità in più di morire di malattie cardiache, ictus o cancro ai polmoni.

Leggi anche: Cardiia, l'app che ascolta il cuore

Il mio consiglio?

Dai priorità alla tua felicità. Sentirsi felici può aumentare significativamente la longevità. Inoltre, i ricercatori affermano che il mantenimento di reti sociali salutari può aiutarti a vivere fino al 50% in più. E non dimenticarti di riposare regolarmente ogni notte.

E ricorda che la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

marina-putzolu

 

di Marina Putzolu

Biologa e nutrizionista

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

Continua...

Le sette proprietà del prezzemolo

Dappertutto, come il prezzemolo

prezzemoloIl prezzemolo è un'erba popolare, comunemente usata per elevare il sapore di piatti come zuppe e ricette a base di pesce. Il prezzemolo è altamente nutriente e ha dimostrato di avere molti benefici per la salute.

Il prezzemolo è innanzitutto ricco di nutrienti

Le vitamine presenti in maggiore quantità sono:

  • Vitamina A
  • Vitamina C
  • Vitamina K

Ma presenta anche altri nutrienti quali:

  • Magnesio
  • Potassio
  • Acido folico
  • Calcio

prezzemolo1La vitamina A è un nutriente essenziale che svolge un ruolo chiave nell’immunità e salute degli occhi. Inoltre, è importante per la pelle e può migliorare alcune condizioni come l'acne.

Il prezzemolo è anche una grande fonte di vitamina K, un nutriente che supporta la salute delle ossa e del cuore.

La vitamina K è, inoltre, essenziale per una corretta coagulazione del sangue, che può aiutare a prevenire un eccessivo sanguinamento.

Infine, il prezzemolo è ricco di vitamina C, un nutriente che migliora la salute del cuore ed è vitale per il tuo sistema immunitario. La vitamina C agisce anche come potente antiossidante, proteggendo le cellule dai danni causati da molecole instabili chiamate radicali liberi.

Leggi anche: Il tempo dei limoni, cinque buoni motivi per metterli nel piatto

Quali sono i suoi effetti benefici per la salute?

  1. Può migliorare lo zucchero nel sangueprezzemolo
  2. Apporta benefici alla salute del cuore
  3. Può aiutare la salute dei reni
  4. Manifesta proprietà antibatteriche
  5. Può giovare alla salute delle ossa
  6. Può aumentare l’attività del sistema immunitario.
  7. Può migliorare la salute del fegato

Il mio consiglio?

Il prezzemolo può essere utilizzato in cucina in innumerevoli modi: nella pasta, zuppa o insalata, nel pesto, nei frullati, e nell’impasto del pane casalingo, oltre che per aromatizzare pesce, pollame e piatti a base di carne. Per conservarlo basta lavarlo con acqua corrente, asciugarlo e riporlo in frigorifero.

E ricordate...la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

marina-putzolu

 

di Marina Putzolu

Biologa e nutrizionista

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

Continua...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi

Contattaci