Tentrr, l'Airbnb dei campeggiatori

Se è il viaggiatore a fare il viaggio, non tutti siamo tipi da hotel, servizio in camera e colazione a letto.

tentrr-1Per molti, e mi ci metto anche io nella categoria, partire è sinonimo di zaino e gambe in spalla. Meglio se con una tenda a portata di mano.

Tuttavia, anche nel caso in cui si opti per un road trip non sempre è facile trovare un posto dove piantare la propria “dimora temporanea”. Lo sa bene Micheal D’Agostino, inventore di Tentrr, ribattezzato l’Airbnb del campeggio.

La scintilla si è accesa dopo aver trascorso un weekend con la moglie in cerca di un terreno dove sistemare la propria canadese. Allora perché non creare qualcosa di molto simile al fratello più famoso, collegando tutti i privati disponibili ad affittare una tenda in campagna o un terreno su cui poter campeggiare?

 

Come funziona

tentrr-5Al posto di un letto, una tenda. Con tanto di materasso ad aria e tutto ciò che può servire per la permanenza, come un fornelletto, piatti, acqua, una dispensa di cibo a lunga scadenza, un tavolo da picnic con sedie e una toilette outdoor.

Così come su Airbnb, dove si può prenotare una stanza scegliendo mese, giorni e numero di persone la stessa cosa potrà essere fatta con una tenda (fino a un massimo di quattro campeggiatori per ciascuna). 

Inoltre, in base ai filtri impostati, si potrà decidere se sostare in un luogo dove fare lunghe passeggiate, scalare o ad esempio, specificare la vicinanza ad un fiume per fare rafting.

Per chi volesse mettere a disposizione tenda e area dovrà pagare una somma di 1500 dollari e  ad ogni prenotazione riuscirà a ottenere l’80% del costo iniziale. Solo dopo essersi messi in contatto con il proprietario ed accordati su prezzo e durata della permanenza, è possibile effettuare il pagamento online.

loading...

Un business vincente

tentrr-8Al momento la piattaforma è disponibile solo in America, in zone rurali dal Sud del Maine alla Pennsylvania orientale. Ma è un business il cui fatturato è cresciuto in maniera esponenziale, che si potrebbe facilmente trasferire ad altre aree del mondo.

Ad esempio in Italia, dove il clima mite, la folta presenza di aree naturalistiche e terreni favorevoli potrebbero dar vita a una fiorente attività.

Al momento non è un servizio esattamente economico. Ma sicuramente, soprattutto se siete amanti della natura, un'esperienza da provare. 

 

di Irene Caltabiano

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi