Perché durante la dieta si considera solo il petto di pollo?

Petto o coscia?

petto-di-polloIl pollo rappresenta una buona alternativa alimentare. Proteico e con poco grasso, si adatta molto bene a quasi tutti i protocolli dietetici. 

Si cucina facilmente a casa ma non solo; per chi è a dieta, è facile da ordinare in quasi tutti i ristoranti (ovviamente stando attenti ai condimenti!).

Il pollo, però, ha diversi tagli: petto, coscia, ali, ognuno di questi ha caratteristiche nutrizionali differenti. Nella maggior parte delle diete è indicato solo il primo. 

Ci siamo chiesti il perché? Cerchiamo di capire insieme quali sono le differenze nutrizionali tra le varie parti.

Petto di pollo

petto-di-pollo1Uno dei tagli più noti.  Ricco di proteine ​​e povero in grassi,  lo rende una scelta eccellente per le persone che cercano di perdere peso.

Un petto di pollo senza pelle, di 100 grammi, fornisce 165 calorie, 31 grammi di proteine ​​e 3,6 grammi di grassi.

Coscia di pollo

La coscia di pollo è leggermente più tenera e saporita grazie al suo alto contenuto di grassi. Una coscia di pollo senza pelle, dal peso sempre di 100 grammi fornisce 209 calorie, 26 grammi di proteine ​​e 10,9 grammi di grassi.

Ali di pollo

ali-di-polloQuando pensi ai tagli sani, le ali di pollo probabilmente non vengono incluse. Tuttavia, a condizione che non siano ricoperti di impanatura o salsa e fritti, possono facilmente adattarsi a una dieta sana.

Un'ala di pollo senza pelle di circa 100 g

rammi, fornisce 203 calorie, 30,5 grammi di proteine ​​e 8,1 grammi di grassi.


Cosa ne deduciamo?

petto-di-pollo-fette

A parità di peso (100 grammi) possiamo considerare come:

  • circa l'80% delle calorie nel petto di pollo proviene da proteine e il 20% proviene da grassi.
  • il 53% delle calorie della coscia di pollo proviene da proteine, mentre il 47% proviene da grassi.
  • il 64% delle calorie proviene da proteine e il 36% da grassi.

Sebbene tutte e tre le parti del pollo si possano consumare con tranquillità, se si vuole prestare particolare attenzione alla propria forma fisica, è bene optare per il petto di pollo, decisamente più proteico e con minor contenuto in grassi rispetto agli altri pezzi.

Il mio consiglio? 

Queste quantità si riferiscono a porzioni di pollo senza ingredienti aggiunti. Ovviamente, una volta condito o marinato, il contenuto calorico inevitabilmente aumenterà, quindi attenzione soprattutto alla cottura. Inoltre, mangiare il pollo con la pelle aggiunge una quantità significativa di calorie e grassi, per cui è preferibile non consumarla.

E ricordate che la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

marina-putzolu

di Marina Putzolu

Biologa e nutrizionista

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi