Olio extra vergine d'oliva: è davvero una garanzia di qualità?

Tutti sappiamo che il miglior olio da usare, come condimento esclusivo, è l’olio extra vergine di oliva. 

olio-evoMa per quale motivo? Alcuni affermano di preferirne il sapore, più intenso rispetto ad altre tipologie; altri invece sono convinti che sia garanzia di un olio di qualità. Ma è davvero cosi?

Cosa è l’olio extra vergine di oliva?

L’olio extra vergine di oliva (o semplicemente conosciuto come evo) è un olio estratto dal frutto, l’oliva appunto, in maniera meccanica e a freddo.

Viene ottenuto dalla prima premitura dell’oliva, ed è questo che lo rende un prodotto di qualità. In questo modo si riesce, infatti, a mantenere inalterate le caratteristiche nutrizionali, derivanti dal frutto oleoso di partenza.

Il suo colore variabile, appartiene a quella gamma di sfumature che vanno dal giallo oro al verde smeraldo.

 

L’olio extra vergine è garanzia di qualità?

olive-italiane

Non sempre. Che un olio debba essere, per essere migliore, extra vergine di oliva lo abbiamo chiarito, ma non basta per avereuna garanzia di qualità !

E’ necessario tener presente anche la provenienza delle olive usate. Oggi in etichetta possiamo notare come venga specificato, a caratteri ben visibili sul lato frontale della bottiglia, l’origine della coltivazione. In particolare possiamo avere olio derivante da olive italiane oppure originario da olive dei paesi dell’unione europea.

Perché scegliere olio di provenienza italiana?

olio-evo-4Prima di tutto le legislazioni sulle coltivazioni italiane sono molto piu rigide e quindi soggette a maggiori controlli, inoltre non meno importante è la garanzia di olive nostrane caratterizzate da un sapore molto gustoso.

Diversi studi scientifici inoltre hanno dimostrato come l’olio extra vergine di oliva di provenienza italiana fosse di qualità superiore rispetto agli altri.

E l’olio di oliva invece?

È un olio che presenta olio di oliva vergine con l’aggiunta di una quantità indefinita di altri oli, per lo più raffinati. Si riconosce dall’olio extra vergine di oliva per il colore piu chiaro ed un profumo quasi assente.

Come acquistarlo?

olio-non-evoÈ consigliato acquistare l’olio evo in bottiglie di piccola taglia e di colore scuro. Questo per evitare fenomeni ossidativi, causati dall’esposizione all’aria e alla luce, che andrebbero ad alterare le importantissime proprietà organolettiche del prodotto.

Come usarlo ed in quali quantità?

Il mio consiglio? Usare l’olio extra vergine di oliva a crudo, in modo da preservare tutte le caratteristiche nutrizionali, ed anche tenere sotto controllo le quantità usate. In merito a quest’ultime è preferibile non superare il cucchiaio di olio per ciascun pasto principale. E ricordate, da oggi la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

marina-putzolu

di Marina Putzolu

Biologa e nutrizionista

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi