Italia-Guatemala: perchè fare un biglietto di sola andata

Clima così accogliente da definirlo  "il Paese dell'eterna primavera".

lago-atitlanCibo buono, gente del posto amichevole e panorami mozzafiato, quasi dipinti a olio con colori non diluiti. Il Guatemala è un Paese variopinto, culla della civiltà Maya, dalla natura rigogliosa quanto impervia, terra di montagne e vulcani. E anche di laghi come l'Atitlán, luogo in cui  Miriam Venturi, pensionata pistoiese che abbiamo avuto il piacere di intervistare, fugge dall'inverno italiano.

Miriam ha fatto costruire da un falegname la sua casetta

 Sulle sponde del bacino a circa 50 km da Antigua. In Guatemala funziona così. Più facile comprare un terreno che un appartamento, dal momento che il prezzo è circa un euro (che equivale a otto quetzal, moneta guatemalteca) al metro quadro. Il costo della vita è ridicolo: settanta cent per un litro di latte, meno di cinque euro per una cena al ristorante. Oggi Miriam, che parte con meno frequenza, ha lasciato la piccola abitzione di legno e lamiera (realizzata circa dieci anni fa) alla figlia, che risiede lì facendo la pittrice e disegnando murales. Impossibile nel bel Paese pensare di vivere di un'attività simile.

 

La ragazza non è certo l'unica italiana

Guatemala

E' presente infatti una fitta comunità di compaesani che hanno aperto locali, pizzerie, o imprese edilizie. Un dato curioso è la consistente presenza di israeliani. L'età è varia, dai quarantenni agli ottantenni. Parecchi i pensionati che, dopo una vita di lavoro, vogliono godere di pace e relax in mezzo alla natura. «D'altronde l'intregrazione è facile, basta sapersi adattare » conferma Miriam. « La gente del posto è amichevole e anche imparare la lingua non è stato complicato». Ufficialmente si parla lo spagnolo, ma gli indigeni comunicano tra loro in gutemalteco.

Lo stile di vita è molto più rilassato e i costi della quotidianità dimezzati

Basti pensare che uno stipendio medio-alto è di circa 120 euro. «E c'è sempre frutta e verdura fresca» dice Miriam, deliziata.L'altra faccia di una vita più rilassata è pero un tasso di povertà elevato e minori servizi. Purtroppo il tasso di microcriminalità è alto quindi occhio soprattutto a quando si prendono i mezzi pubblici, spesso mirino di attacchi di malfattori che vogliono derubare i passeggeri.

250x250 Beach

Altro punto a favore? Le agevolazioni fiscali

Guatemala

Non esistono tasse sul reddito, sulle eredità e c'è possibilità di reversibilità di pensione e polizze vita. La soglia minima di pensione è di circa 1098 euro. Nonostante alcuni luoghi risultino ancora incontaminati, progresso e tecnologia si sono fatti avanti anche lì. « Ci sono ancora gli indios con lingua e costumi tradizionali, ma sarà per pochi anni. I giovani sono sempre più globalizzati».

 

 

Scarica gratuitamente il libro "Mollo Tutto. I paradisi dove fuggire e non farsi trovare più"

 

di Irene Caltabiano

 

 

 
 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi