Il manichino biodegradabile, l'idea italiana che ha conquistato Londra

Fabbricato con canna da zucchero e altre sostanze organiche, ha subito spopolato nella capitale inglese.

Il primo manichino bio ha fatto la sua apparizione alla London Fashion Week, generando numerosi apprezzamenti. Glamour e mondo eco-sostenibile è ormai un binomio confermato. Lo sanno bene anche tanti vip che hanno sostenuto l’iniziativa tra cui Livia Firth, fondatrice di EcoAge, società di consulenze per soluzioni etiche e sostenibili (nonché moglie del premio Oscar Colin Firth). Tra gli ospiti anche le attrici Keira Knightley e Victoria Beckham, Anna Wintour, direttrice di Vogue, e , Andrew Bolton , direttore del Fashion Institute di New York. L’evento si è svolto alla sede del BAFTA, sede dell’Accademia del cinema britannico, a due passi da Piccadilly Circus.

I “genitori” del modello green sono emiliani. La Bonaveri di Cento, in provincia di Ferrara, ha scelto di mettersi in discussione in prima persona. Nel 2012 ha affidato al Politecnico di Milano l’ambizioso progetto di riesaminare il proprio ciclo produttivo per documentarne l’impatto ambientale.  Dati alla mano, ha cominciato a lavorare con i principali istituti internazionali per migliorare la propria eco-sostenibilità. Risultato? Un manichino biocompatibile che contiene il 72 % di materiali naturali.

«Ci siamo arrivati attraverso una strada difficile e piena di sorprese, ma ora siamo in grado di offrire al cliente un prodotto che è rispettoso dell'ambiente ed esteticamente impeccabile» dice Andrea Bonaveri, amministratore delegato dell’azienda. Il prezzo è al momento di poco superiore a quello dei manichini tradizionali, ma è destinato a scendere man mano che aumenteranno le ordinazioni.

L'evento comprendeva, oltre alla presentazione ufficiale del bio-manichino, una mostra di abiti vintage firmati da Hubert du Givenchy, JohnGalliano, Alexander McQueen.

Un evento che ogni anno stimola i creativi a nuove idee eco-sostenibili. Quale sarà la prossima mossa? I vestiti edibili?

di  Irene Caltabiano 

 

ISCRIVITI al canale YouTube

 

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi