Floome, l'etilometro da smartphone salva-vita

Etilometro fai da te

floome-1Cover per fare il caffè, controllo domotico della casa, sensori per la cottura della carne per un barbecue perfetto.

In effetti era strano che non avessero ancora pensato ad un oggetto che avesse utilità anche a livello di misurazione del tasso alcolemico. Si chiama Floome ed è un’idea di Fabio Penzo e Marco Barbetta, due ragazzi italiani che hanno iniziato la loro avventura nel 2013, per poi presentare un paio di anni più tardi il loro prodotto.

Come funziona

floome-10Il funzionamento del dispositivo è molto semplice: si collega allo smartphone tramite jack audio, si apre l'applicazione (disponibile per Android e iOS) e si soffia nell'apposito beccuccio. L'app, che vi guida durante il processo, restituirà poi la lettura del tasso alcolemico. 

 

Inizialmente ci si dovrà abituare alla forza con cui si deve soffiare ma dopo poco la calibrazione risulterà automatica. La legge italiana è molto dura quando si tratta di guida in stato di ebbrezza perchè la multa prevista è dai 500 ai 6000 euro, nonché la sospensione o addirittura il ritiro della patente, con conseguente necessità di rifarla e sottoporsi per i mesi successivi a controlli continui e analisi di sangue e capelli.

Un buon deterrente

Insomma, basare il proprio "destino" su un accessorio da smartphone, per alcuni, potrebbe essere un po' troppo rischioso; per questo ci si è concentrati sulla precisione della lettura.

floome-15Floome è stato certificato dall'Università di Padova che ha effettuato dei test, e ha definito come il dispositivo rientra nel range di errore dichiarato di ±0.075g/L . Anche l'etilometro delle Forze dell'Ordine è soggetto a una percentuale di errore, e infatti solo l'analisi del sangue, a cui si può fare ricorso, è precisa al 100%.

Ad ogni modo, l'applicazione è sviluppata per tenere conto di questa percentuale d'errore. Se vi troverete vicino al limite, vi suggerirà di evitare di mettervi alla guida. 

Per qualcuno forse un accessorio futile, per altri un ottimo deterrente per la guida in stato di ebbrezza e quindi per possibili tragedie. Nella peggiore delle ipotesi potrà evitarvi una multa o la sospensione della patente, nella migliore delle ipotesi vi terrà in vita più a lungo.

Sicuramente è un ottimo accessorio per i più giovani, e probabilmente anche un ottimo regalo se siete genitori di ragazzi che fanno tardi alla sera.

irene-caltabiano

 

di Irene Caltabiano

 

 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi