Cereali integrali o raffinati?

I super poteri dei cereali

cereali-integraliAlla base della dieta mediterranea, non possono che esserci i cereali integrali. Grano, riso e mais forniscono un'ampia gamma di nutrienti e sostanze fitochimiche a beneficio della nostra salute.

Gli studi epidemiologici, inoltre, da anni supportano la tesi sulla relazione esistente tra consumo di cereali integrali e protezione dalle malattie cardiovascolari e dal cancro.

Cosa contengono di così particolare?

cereali-integrali-6I cereali integrali sono costituiti da tutte le parti commestibili del seme quali germe, crusca ed endosperma.

  1. Innanzitutto sono ricchi in fibra alimentare. Questa sostanza è definita non-nutriente, in quanto, il suo ruolo non è quello di apportare energia al nostro organismo, o di partecipare alla costruzione dei tessuti corporei.

La sua presenza permette di regolare la glicemia post-prandiale, i livelli di colesterolo nel sangue ed inoltre svolge un ruolo importante nella costituzione delle feci a livello intestinale. 

 
  1. Minerali e vitamine, in quantità maggiori rispetto allo stesso cereale quando questo viene raffinato. In particolare magnesio e vitamine del gruppo B.

  2. Presenza di molecole ad azione antiossidante

Meglio il cereale raffinato o integrale?

raffinato o integraleL'orientamento dietetico ottimale promuove l'aumento dei cereali integrali, nella nostra dieta. La parola stessa, integrale, ci fa pensare che nulla è tolto dal chicco del cereale di partenza, quindi è letteralmente integrale nella sua composizione. C'è da ricordare che i cereali integrali raccolti, non vengono generalmente consumati tali e quali, ma richiedono una lavorazione prima del consumo.

Al contrario, la parola raffinato ci indica che il medesimo chicco è stato sottoposto ad un qualche processo particolare, prima di poter essere disponibile al consumo umano. Quindi, per raffinazione si intende la rimozione della crusca e del germe del chicco. In questo modo però si riduce, di conseguenza, il contenuto di nutrienti del grano stesso.

pane-integrleAlcuni benefici per la salute:

  • Protezione cardiovascolare

  • Controllo della glicemia

  • Prevenzione nei confronti del cancro al colon

  • Promozione del benessere intestinale

In generale, un recente studio scientifico ha dimostrato che il consumo di cereali integrali riduce il rischio di mortalità per tutte le cause in generale.

Il mio consiglio?

Consumate abitualmente cereali integrali, ma attenzione soprattutto nell’acquisto del pane, che spesso non è integrale al 100% ma la sua farina viene mescolata con farina raffinata. In questo caso il suo colore sarà poco uniforme e non molto scuro.

E ricordate... da oggi la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

marina putzolu

 

di Marina Putzolu

Biologa e nutrizionista

 

ù

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi