Sociale

Benvenuti in Giappone, dove gli amici si affittano ad ore

«Parlare con qualcuno che non conosco mi aiuta a capire meglio me stessa».  Nodoka, giovane donna giapponese, sta incontrando davanti un cinema un uomo con il doppio dei suoi anni. Non è un appuntamento romantico, né un tête-à-tête per un caffè. O, perlomeno, non lo è in...
Continua...

Che senso ha spendere tanti soldi per una maglia da calcio?

Diario di un web editor in vacanza. Sei a Barcellona per goderti quattro giorni di relax e ammirare la bellezza del capoluogo catalano. Hai l’imbarazzo della scelta, tra i capolavori di Gaudì, Barceloneta, il Barrio Gotico, La Boqueria e monumenti vari. Ti guardi attorno cercando di catturare ogni...
Continua...

A volte ritornano: la seconda vita di Commodore 64 e Nokia 3310

Sua maestà il Commodore 64. Chiunque sia nato tra la seconda metà degli anni Sessanta e la fine dei Settanta ha un tonfo al cuore nel momento in cui sente parlare del Commodore 64. Sicuramente ne ha posseduto uno o, nella peggiore delle ipotesi, ha avuto l’occasione di smanettare su quello di un...
Continua...

Pagare o entrare in ufficio? Lo faremo con i microchip sotto pelle

Un tempo esistevano i prestigiatori. Quei personaggi che affermavano di essere capaci, con la sola forza della mente, di spostare oggetti. Oggi la magia, depurata dalle credenze popolari, ha un nuovo nome: tecnologia. Molte azioni che un secolo fa ci sarebbero sembrate impensabili oggi fanno parte...
Continua...

Perché film e serie tv sono sempre ambientati nelle grandi città?

Stessa storia, stesso posto, stesso bar. Friends, Sex and the City, Will & Grace, Ally McBeal, I liceali e I Cesaroni sono solo alcune delle serie tv che hanno riscosso maggior successo nel nostro paese. Per quanto diverse nella trama, hanno tuttavia un denominatore comune: sono ambientate...
Continua...