Alla corte di Re Social: italiani, popolo di showgirl, comici e cantanti?

Ebbene si, i numeri non mentono.
Anche quest'anno nessun intellettuale o genio dell'ingegneria aerospaziale sul podio della Very Important People italiana. La triade vincente è composta da Laura Pausini, Jovanotti e Belen Rodriguez. Musica pop e una showgirl dalla dubbia reputazione, che ha dato filo da torcere a Vasco Rossi. Il cantante romagnolo dal fegato spappolato scende, poveretto, in quarta posizione (negli ultimi due mesi ha infatti perso 150mila fan).
 
L'unico spiraglio di luce, perdonate l'amara ironia, è Andrea Bocelli, che rimane al quinto posto seguito da Emma Marrone. La giovane non avrà raggiunto le alte cime del podio ma sicuramente con la separazione di Rodriguez e De Martino la sua soddisfazione se l'è presa.  A seguire c'è Frank Matano,comico giunto alla gloria per la sua straordinaria capacità di fare l'imbecille.  Completano la lista nientepopodimeno che Lodovica Comello e Ruggero Pasquarelli. E chi sono? Una è attrice della serie tv Violetta, l'altro è uno dei partecipanti di X Factor. 
 
Anche su Twitter spopola Jovanotti, facendo registrare + 600 mila fan solo nel 2015.  A seguire sempre  Pausini e Ligabue

, che perde però posizione rispetto al 2014. Nella top ten dei cinguettii anche Michelle Hunziker, Melissa Satta e Nicola Savino. Chiudono infine la lista Fabio Volo e Jerry Scotti.
 
Italiani , popolo di cantanti, showgirls  e comici. In effetti la classifica riassume buona parte della nostra identità nazionale. Le preferenze del Bel Paese mi portano a riflettere su quale ruolo abbia il gentil sesso nella società. Sicuramente, ricordando il noto detto,  Belen e Melissa tireranno molto più che numerosi carri di buoi, ma in quanto a cervello e intelletto, non mi pare brillino particolarmente di luce propria.  E che dire degli uomini? Presentatori e cantanti. Va bene che ormai anche i comici fanno i politici, ma non ci staremo facendo prendere un po' troppo la mano?  O forse la differenza è talmente sottile da non riuscire più a distinguere gli uni dagli altri.
 
Irene
 

 

Iscriviti al canale YouTube >>>