The Fork, salta la fila. Prenota la cena con un clic

Quante volte ti è capitato di decidere all’ultimo momento dove trascorrere la serata, finendo per trovare il locale già pieno? Come in molti altri frangenti, la tecnologia ti viene in soccorso, combinata a una congrua dose di spirito di iniziativa imprenditoriale. È infatti arrivata in Italia The Fork (versione nostrana de La Fourchette francese), piattaforma online che permette di prenotare dal divano di casa.
 
Il sito, nato dalla fusione delle due start up RestOpolis e MyTable, è stato acquistato da TripAdvisor e sta crescendo del 50% ogni mese. 
 
The Fork offre l’opportunità di selezionare il locale in base a zona, tariffe, e opinioni dei clienti. In tempo reale è possibile verificare la fascia oraria in cui c’è ancora disponibilità. Prima di prenotare vuoi controllare il tipo di cucina proposta? No problem, è tutto online … e puoi beneficiare di uno sconto fino al 50%. 
 
«La fascia di utenti è quella tra 35-54 anni con una certa capacità di spesa senza significative differenze fra uomini e donne. In fondo non esiste una particolare barriera tecnologica: non c’è un limite in termini di categorie. Due o tre tap sullo smartphone sanno farli quasi tutti». Così presenta la sua “creatura” Almir Ambeskovic. 
 
«In più di 1.500 ristoranti se prenoti con The Fork paghi di meno. Non ha senso andarci in modo diverso. C’è anche un programma fedeltà: per ogni prenotazione si guadagnano dei punti. A mille, per esempio, scattano 20 euro di bonus da spendere per mangiare». Insomma, per una volta la comodità “paga”, e non siamo più costretti a sentirci in colpa per la nostra pigrizia. Tanto vale approfittarne, no?
 

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi