Zach Miko, il plus size non è solo donna

Plus size e curvy.
 
Termini che si stanno facendo sempre più strada nel mondo della moda. E non solo femminile. Il corrispettivo maschile di taglia forte è brawn , che in inglese significa "muscoli" ma anche "vigore". Zach Miko è il primo modello a posare per capi XXL. Ha cominciato a indossare abiti per Target, marchio di abbigliamento e-commerce, finchè l’IMG, brand noto per le scelte contro-corrente ( fra le modelle del marchio Jillian Mercado, affetta da distrofia muscolare  e Hari Nef, transgender) lo ha selezionato per la categoria taglie forti.  
 

 

Perché Miko ha  scelto di diventare icona del sexy-curvy lato uomo? Già a 12 anni era alto un metro e ottanta e doveva usare i vestiti del padre (acquistati grazie ai cataloghi di aziende specializzate in taglie forti). Nei negozi di abbigliamento spesso faceva fatica a trovare la sua misura. Così cominciò a seguire una dieta ed allenarsi con un personal trainer, ma questo non lo faceva sentire meno grasso. Ha scelto perciò di essere il primo a sovvertire il binomio pettorale di marmo-addominale scolpito in favore di una piacevole e rassicurante pancetta. 
 
 Avere uno stile di vita sano è importante, ma è anche giusto che la moda rispecchi le diverse tipologie di fisico. L’apertura a modelli diversi rispetto a quelli standard è un fenomeno sempre più diffuso fra i brand internazionali. Senza distinzione di genere e peso. Quindi complimenti a questo ragazzone che sembra il bambino della Kinder con qualche anno e chilo in più.
 
(Che sia davvero lui e che abbia esagerato con la cioccolata?)
 
 
 
 
 
Ti è piaciuto quest'articolo? Leggi anche:
 
<< Iscriviti al canale YouTube>>
 

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi