Weekend fuori porta? Partite senza soldi con la settimana del baratto

Avreste voglia di un fine settimana lontani dalla città ma a metà mese le tasche cominciano a piangere?

Attenzione, l'occasione per fare i giramondo è dietro l'angolo e soprattutto...gratuitamente. Come? Ottenendo un soggiorno in cambio di competenze.  Dal 14 al 20 novembre c’è l’ottava edizione della Settimana del Baratto, iniziativa per cui è possibile soggiornare in numerosi bed and breakfast in cambio di beni o servizi. C’è chi cerca web designer per rinnovare il sito o chi baratta una vacanza per un soggiorno nella Capitale. Un ottimo modo per conoscere l’Italia, visitare posti nuovi e mettersi alla prova.

Come funziona?

C’è un luogo che avreste sempre voluto visitare? Andate sulla pagina Facebook dell’evento e leggete i post dedicati. Proponete ciò che potete offrire mentre la controparte deciderà cosa offrire in cambio ( ad esempio, "offro una notte in un B&B in cambio di un breve corso di inglese").

Il numero di partecipanti alla manifestazione cresce di anno in anno, per oltre 800 strutture aderenti alla formula. Una chicca? Al di là della settimana specifica si può realizzare questo tipo di scambio tutto l’anno, grazie alla piattaforma BarattoB&B. All’interno del sito è presente un elenco di strutture sul mare, in montagna, al lago e praticamente in qualsiasi regione d'Italia. A quel punto si contatta il gestore e si propone l’offerta specificando la durata dell’ospitalità. Se l’albergatore accetta, siete a cavallo.

 

di Irene Caltabiano

ISCRIVITI al canale YouTube
 
 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi