Un buon proposito? Comincia a chiamarlo obiettivo

Resettiamoci!

buoni-propositiSe ci sono certezze nella vita (e non ce sono molte quindi teniamoci buone quelle che abbiamo), una di queste è la lista di buoni propositi per l’anno nuovo.

Il nuovo anno è un reset, un "riavvio della playstation", una speranza. La speranza di poter cambiare, facendo un patto segreto con il proprio io.

Rappresenta un “magari quest’anno sarà meglio del precedente!” ( o magari no).

Ecco a voi una tipica lista di buoni propositi:

Smettere di fumare

Smettere con le “siga” è un evergreen, il proposito per eccellenza, segno certo del prendersi cura di sé stessi.

Ognuno ci prova a modo suo. Chi compra la sigaretta elettronica illudendosi che faccia meno male, chi tenta a singhiozzi e quelli del “adesso fumo solo quando bevo”.

Mettersi a dieta/iscriversi in palestra

dieta4Beh anche questo è uno dei propositi più gettonati e quindi, meno rispettati.

Le palestre non falliscono perché sono piene di abbonamenti mai sfruttati di gente che con la tuta indossata aspetta sul divano l’ispirazione... (fumando).

Smettere di soffrire per quello stronzo/a

Ci ha trattati/e male, non si fa sentire, ci h lasciati/e o peggio traditi/e allora scatta il proposito che basta, non si soffre più sfoggiando una dignità che non s’era mai vista, salvo rispondere al messaggino di buon anno e la promessa di vedersi solo per un caffè.

Senza contare laurearsi, trovare un lavoro, fare quei lavoretti in casa che ho tanto rimandato.

Sapete una cosa? Io li adoro i propositi per il nuovo anno.

ottimismoMi hanno sempre dato l’idea del cambiamento e, beh finché c’è cambiamento... c’è vita, positività! Vi sembra poco?

Per quanto non ci siamo piaciuti l’anno precedente abbiamo una spinta per l’anno nuovo!

Dovremmo preoccuparci se non avessimo propositi. Significa che o siamo talmente narcisisti da pensare di essere perfetti (brrrr), oppure, e ancora peggio, significa che non puntiamo più su noi stessi (doppio brrr)!

Riguardiamo insieme i propositi. Vi invito a fare una lista un po' diversa...anziché propositi chiamiamoli obiettivi!

loading...
Smettere di fumare = respira

respirareSe fino ad ora fumare come un camino della Londra ottocentesca è stato il vostro stile di vita, provate a respirare!

Non come fate di solito.

Prendetevi consapevolmente i vostri due minuti di aria, per rilassarvi e meditare!

Mettersi a dieta/iscriversi in palestra

Non giudicatevi (o giudicatevi meglio): Se volete tenervi in salute tanto meglio, ma se l’obiettivo è avere la silhouette della sposa cadavere guardatevi allo specchio e andate alla ricerca di pregi, non demolite la vostra immagine.

  Smettere di soffrire per quello stronzo/a= rispetta te stesso

amare sè stessiDevo aggiungere qualcosa? Ok, se non ti cerca non gli/le piaci, se ti ha tradito/a, non ti ama, se ti ha lasciato/a, no, non ti ama. No, neanche se torna e dice che è pentito/a. Cercatevi qualcuno che guardi incantato il vostro viso.

 I propositi, se non li rispetti, non è poi tanto grave.

Gli obiettivi invece ti danno di per sè la spinta per essere raggiunti;  anche solo chiamarli in modo diverso ci predispone al cambiamento!

Sanno di progetto, di promessa a noi stessi.  La soddisfazione di vedere attuato il cambiamento (miglioramento) non ha prezzo quindi se siete pronti...

I vostri buoni obiettivi 2019?

sara-salini

 

Sara Salini 

Blogger ottimista

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi

Contattaci