Temporary nap bar, se la pennichella diventa un business

Pisolino ristoratore

temporary-nap-barQuanti di noi, durante i giorni lavorativi, avrebbero voglia di farsi una sana pennichella post-pranzo? Da questo momento in poi, perlomeno nel torinese, sarà possibile staccare la spina anche solo per mezz’oretta.

Si chiamano temporary nap bar e sono locali in cui puoi schiacciare un pisolino in qualsiasi momento della giornata.  Una buona abitudine che aumenterebbe la capacità di concentrazione, risvegliando il metabolismo e diminuendo i livelli di stress.

L'Italia? Più ore, meno produttività

Idea "rubata" al Giappone, in tutto il mondo è già un business temporary-nap-5consolidato. Tokyo, Dubai, Londra, Parigi, New York, Bruxelles e, recentemente, anche Madrid. Il primo italiano è stato aperto a Nichelino ( provincia di Torino) grazie al brand nostrano Perdormire.

Pare infatti che nel Bel Paese lavoriamo più ore della media europea ma siamo meno produttivi e più stressati. In prima posizione per qualità della vita la Danimarca che, a fronte della settimana lavorativa più corta del mondo ( 32 ore a settimana), vanta  impiegati più sereni e salari alti.

 

Come funziona il temporary nap bar

temporary-nap-6La clientela riguarda soggetti compresi tra i venti e i quarant'anni, variando tra studenti e lavoratori. Una volta entrati, sarà possibile riposarsi su amache, poltrone o veri e propri letti all’interno di camere ricche di ogni comfort. 

Disponibili anche tappi per le orecchie, mascherine, dentifricio, spazzolino, scrivanie per studiare o leggere un libro, connessione a Internet e caricatori per qulasiasi device mobile.

Sempre più servizi

Peraltro, con l’aumentare della clientela migliorano anche i servizi: poltrone massaggianti, sauna e altre comodità. Sonotemporary-nap-8 stati inaugurati persino nap bar per sole donne o locali di lusso, con possibilità di riposare su letti da 9mila dollari l’uno.

Ma tranquilli, nessuna cifra assurda per staccare la spina anche per poco. I nap bar costano solo pochi centesimi al minuto, con sconti per clienti abituali. E se dovete tornare a lavoro, non temete: verrete svegliati allo scadere del tempo.

Speriamo si diffondano presto lungo tutto lo Stivale (in modo da evitare di collassare sul duro legno della scrivania).

 

di Irene Caltabiano

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi