Studiare in Scozia: ecco i vantaggi. L'esperienza di Mauro

I tuoi figli stanno per finire la scuola e sognano di continuare gli studi all’estero? 

La Scozia potrebbe essere un’ottima meta, tra la possibilità di imparare l’inglese a livello madrelingua, di ottenere vantaggiose borse di studio e di crescere in un ambiente stimolante che offre numerose opportunità nel mondo del lavoro. 

Ne abbiamo parlato con Mauro Dellisanti, giovane studente italiano di origini pugliesi che frequenta Economia all’Università di Glasgow.

Quali sono i vantaggi dello studiare in Scozia?

Studiare in Scozia, o comunque nei paesi anglofoni, porta molteplici vantaggi per gli studenti. Il primo è ovviamente il praticare l’inglese ogni giorno e l’essere “costretti per sopravvivenza” a raggiungere la padronanza della lingua che è, al momento, la chiave per comunicare, spostarsi e lavorare praticamente ovunque. 

Strettamente legato a questo, è l’entrare in contatto con studenti, dottorandi, professori, datori di lavoro da ogni parte del mondo: incontrare culture, background così diversi fa aprire la mente e il cuore. I corsi sono flessibili, le università sono ad un altissimo livello, offrono tante opportunità e sono intensamente sovvenzionate e in continua evoluzione. 

La Scozia offre anche e soprattutto opportunità di lavoro e investimento nei settori più disparati. È possibile affiancare un lavoro part time allo studio, lavorare full time in estate, in modo da iniziare ad accumulare esperienza e modellare il proprio curriculum già durante gli anni della laurea. 

Mi auguro che la Brexit, di cui potremo verificare le reali conseguenze solo tra circa due anni e mezzo, non danneggi questo ambiente e soprattutto che l’impegno dei governi ai vari livelli, anche e soprattutto economico, sulle università non ne esca ridimensionato.

Com'è il clima in Scozia dopo il referendum sulla Brexit?

La Scozia continua a vedere nell’Europa un’opportunità. Non è un caso che il Remain abbia ottenuto un netto 62% nel referendum del 23 giugno. Non è neanche un caso che il primo atto della First Minister Sturgeon sia stato incontrare diversi politici europei in modo da rimarcare questo risultato e sperare che si tenga conto di ciò. 

Il clima generale è tuttavia incerto dato il “salto nel buio” a cui ci si appresta. Ci sono tanti punti oscuri su cosa cambierà nel rapporto tra europei e Regno Unito. Cose che abbiamo dato per scontate, come il non dover chiedere un visto per entrare ed uscire, potrebbero invece tornare e mettere una barriera al di là della manica. Il condizionale è d’obbligo.

Quali sono i requisiti per accedere alle borse di studio della SAAS?

La notizia di pochi giorni fa è che le tasse universitarie saranno coperte dalla SAAS per gli undergraduate europei (gli studenti che frequentano i corsi della equivalente laurea triennale italiana) che entreranno nell’anno accademico 2017-2018. Non è chiaro cosa accadrà dal 2018-2019 in poi. Il requisito fondamentale per mantenere questo beneficio è l’essere in regola con gli esami.

Consiglieresti quest'esperienza ai tuoi coetanei italiani? Hai mai avuto difficoltà a integrarti?

Decisamente. Consiglio a prescindere un’esperienza fuori dai nostri confini, che sia qui in Scozia, altrove in Europa o anche oltre. Vivere all’estero apre degli orizzonti inaspettati da tutti i punti di vista. Inoltre, mettersi in gioco in un ambiente diverso, estraneo, può far uscire il meglio di noi. 

Non ho avuto difficoltà ad ambientarmi. Mi piace considerarmi come cittadino del mondo ancor prima che europeo o italiano. Tuttavia, è normale che il primo impatto con un nuovo paese, una nuova vita e i suoi ritmi possa portare a chiedersi “ce la farò? Forse è troppo difficile?”. L’importante è non chiudersi in se stessi. 

È importante parlare, uscire, fare amicizia. Lo è soprattutto convincersi che, anche se all’inizio non dovessi comprendere qualche parola, il senso di una battuta, o chiedere al tuo interlocutore di ripetere una domanda, va bene così. Siamo qui per imparare e migliorarci.

di Rosa Cambara

 

Potrebbe interessarti anche:

- Iscriviti al canale YouTube - 

 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi