Spin cycle, quando la bici si fa lavatrice

Bici da lavaggio

spyn-cycleEravamo rimasti alle cyclette che producevano elettricità. Non si era ancora arrivati alle bici-lavatrice. Almeno fino ad ora.

Si chiama Spin Cycle, ed è portatile economica e green, perfettamente utilizzabile anche nei paesi in via di sviluppo.

 L'idea è di Richard Hewitt, ex studente di design e oggi imprenditore, che, dopo un viaggio in Burundi, ha inventato la lavatrice alimentata...dai nostri piedi.

Durante la sua permanenza aveva dato una mano in orfanotrofio, lavando i vestiti dei bambini a mano in secchi di acqua fredda. Difficile in effetti immaginare un elettrodomestico simili in paesi dove non c’è corrente elettrica e manca persino l'acqua.

Dalla teoria alla pratica

lavare-vestitiCosì il giovane originario dello Yorkshire ha deciso di progettare un sistema alternativo di lavaggio che non solo non avesse bisogno di elettricità, ma che consumasse decisamente poca acqua. Nasce così Spyn Cycle, un prototipo che ha fatto parte della sua tesi di laurea in Product Design alla Sheffield Hallam University.

Il concept è piaciuto a tal punto che Gripple’s Incub Scheme e Ideas and Innovation department hanno deciso di investire nello sviluppo di questo sistema.

Come funziona?

Il progetto si basa su un meccanismo a forma di triciclo e una botte di plastica per il lavaggio dei vestiti nella parte posteriore, che possiede al suo interno un tamburo di lavaggio e taniche, tamburi interni perforati guidati alla cinghia e una grattugia di sapone per l’uso con i blocchi di detersivo, molto utilizzati in Africa.

Quindi in pratica, si carica il dispositivo di vestiti sporchi, detersivi e acqua, poi si pedala per dieci minuti. Il passo successivo è quello di drenare e riempire con acqua di risciacquo; poi un’altra pedalata di dieci minuti per completare il lavaggio. Lo stesso metodo può essere utilizzato anche per asciugare i vestiti una volta puliti.

In un video girato nel 2012, Richard Hewitt spiegava la sua invenzione che oggi si sta trasformando in realtà:«Oltre a risparmiare un sacco di tempo, energia e acqua, le persone potrebbero anche essere in grado di guadagnare un po’ di denaro in questo modo». Ma non solo: muoversi in bici garantisce la forma fisica e uno stile di vita salutare.

Una bella idea che fa bene ad ambiente e persone.

irene-caltabiano

 

di Irene Caltabiano

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi