Sotto il sole di Miami

“Vendiamo viaggi online con Evolution Travel”

evolution-travelHanno deciso di vivere la loro vita sotto il caldo sole della Florida ed è li che hanno fondato Evolution Travel un’agenzia di viaggi online.

Sono Luca Baldisserotto e sua moglie che sentendosi “cittadini del mondo” si sono stabiliti a Miami allargando così il loro business, già avviato 12 anni fa, e introducendosi nel mercato americano.

Ad oggi l’agenzia vanta più di 300 addetti che si occupano di organizzare e vendere viaggi online. Essa da la possibilità di lavorare ovunque ma la coppia ha scelto Miami per una serie di vantaggi che la vita lì offre.

 

Perché Miami?

Mami_FloridaPerchè, secondo Luca, questa città ha uno stile di vita occidentale, un clima caldo e un ambiente caldo, colorato e cosmopolita. Lavorare con un clima del genere è più piacevole. 

La vita a Miami, è anche più “economica” per effetto del cambio e si può mangiare con pochi dollari. 

Miami,inoltre è ricca di possibilità e di sbocchi professionali. E’ facile intraprendere rapporti lavorativi o sviluppare iniziative imprenditoriali perché esiste una burocrazia molto snella che consente di fare le cose con semplicità e velocità.

250x250 City

Alcuni svantaggi

Gli ostacoli che ha incontrato Luca e che tutti coloro che intendono trasferirsi incontreranno, sono relativi al rapporto con le banche che «è più costoso: basti pensare che fare un bonifico può costare circa 30 euro. Inoltre alcune spese sono più salate: un avvocato fiscalista può fatturare 60 euro solo per aver inviato una email che ha comportato pochi minuti di lavoro. È difficile capire quali sono i professionisti che propongono tariffe convenienti».

L’atro ostacolo è rappresentato dal permesso di soggiorno che è difficile ottenere. Passati 6 mesi, si deve andare via se non sposi un’americano/a.

Per ottenere la Green card bisogna essere in possesso di particolari attitudini come professionisti e specialisti. Per  ottenere un Visto di soggiorno in qualità di imprenditore si devono rispettare determinati requisiti, tra cui la presentazione di un business plan e l’avvio di un’attività in loco già in essere. I visti riservati agli investitori sono solo 10mila ogni anno e il numero si raggiunge subito.

Unico consiglio di Luca prima di andare a vivere a Miami è quello di fare una prova di tre mesi prima di trasferirsi definitivamente perché è l’unico modo per rendersi conto di come si vive e delle difficoltà che si potrebbero incontrare.

Simona
Blogger impegnata

 

 
 
 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi