Sono in pensione. Ora cosa faccio?

Crisi o rinascita?

Il lavoro è il fulcro della tua vita. Ti alzi ogni mattina con il pensiero di andare in ufficio, quello che fai riempie le tue giornate e ti fa sentire vivo. Poi, dopo una vita di impegno e di sacrifici, arriva il momento in cui la tua azienda non ha più bisogno di te: puoi andare in pensione.

All’inizio ti senti disorientato, ti ritrovi a vivere una situazione completamente nuova. I primi giorni riscopri la libertà di non dover mettere la sveglia e di poterti rilassare, ma poi tutto quel tempo libero ti spaventa. Non vedi più i tuoi colleghi, il telefono squilla sempre meno e non sai cosa fare.  

Chissà quante volte hai pensato “quando andrò in pensione farò questo, questo e quest’altro…”. Ora puoi fare tutte le cose che hai sempre desiderato, ma che a causa del lavoro hai sempre dovuto rimandare.

Il tempo libero non è un nemico, ma un grande dono che imparerai ad apprezzare, perché ti darà la possibilità di riorganizzare la tua vita senza l’ansia di dover fare le cose per necessità, ma solo per il piacere di farle.

Ecco una serie di idee per tenerti impegnato e vivere questo momento con positività.

Fare sport o attività all’aria aperta. Lascia l’auto nel garage e cammina più che puoi! Secondo numerose ricerche scientifiche fare attività fisica fa bene alla salute e al buon umore, quindi approfitta del tuo tempo per fare lunghe passeggiate, andare in bicicletta e magari iscriverti in palestra. Sono sempre di più le donne che frequentano corsi di ginnastica posturale, pilates e yoga, e gli uomini che fanno nuoto o scuola di ballo per accompagnare le proprie dame. 

Crescere i nipotini. Prendersi cura dei propri nipoti è uno dei privilegi di nonni e zii, che spesso aiutano i figli e gli altri componenti della famiglia ad accudire i più piccoli. Pensa alla gioia di ritornare bambino per qualche ora e di aiutare i bimbi a crescere come hai fatto con i tuoi figli...

Fare volontariato. Il bello di avere molto tempo libero è che puoi donarne un po’ agli altri, facendo qualcosa di utile e che ti permetterà di conoscere nuove persone. Ci sono tantissime associazioni di volontariato impegnate di diversi ambiti: immigrazione, ambiente, salute, cultura, beneficienza. Devi solo scegliere quella più adatta a te e scoprire quanto può essere bello aiutare gli altri.

Viaggiare. Per anni non hai potuto fare un viaggio come si deve per la difficoltà di prendere ferie a lavoro o perché avevi troppi impegni che ti impedivano di staccare dalla città, anche solo per qualche giorno. È arrivato il momento di investire un po’ dei tuoi risparmi per andare a visitare un luogo che non hai mai visto o una delle città dei tuoi sogni!

Coltivare i tuoi interessi. Lettura, disegno, musica, fotografia, teatro, bricolage, giardinaggio, uncinetto… non importa quale hobby tu scelga, l’importante è capire quale potrebbe essere un interesse personale che ti appassioni, per praticarlo ogni volta che puoi.

Imparare a cucinare. Se sei sempre stato/a bravo/a in cucina, adesso hai l’occasione per sperimentare ricette originali e provenienti da culture diverse dalla tua. Se, invece, hai sempre delegato ad altri l’arte di cucinare, ora non hai più scuse: imparerai anche tu a preparare deliziosi manicaretti e scoprirai che ti piacerà!  

Adottare un cane. Hai sempre avuto il desiderio di prendere un cane, ma non l’hai mai fatto perché avevi paura che sarebbe stato troppo tempo da solo? Questo è il momento giusto, ci sono tanti cuccioli che aspettano di essere adottati e accolti in una nuova casa. 

Ricominciare a studiare. Hai sempre amato lo studio e desideri continuare a formarti? In Italia – e nel mondo – ci sono tantissime università popolari in cui potrai soddisfare la tua sete di cultura e approfondire le materie che più ti piacciono, senza lo stress di superare in fretta gli esami perché poi devi cercarti un lavoro.   

Continuare a lavorare. Aprire un’officina, coltivare un orto, offrire consulenze alle aziende, lanciare un nuovo progetto: sono tanti i lavori che puoi continuare a fare dopo la pensione, se senti di avere ancora tante energie da investire. Scegliendo, però, un orario ridotto per avere più tempo per te stesso e per la tua famiglia.

 

di Rosa Cambara

 

 

Leggi anche:

Iscriviti al canale YouTube  

 
 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi