Ottenere successo? Segui la regola del centesimo

Il successo si sposa con la matematica

formula-successo-giappone Se è vero che il mondo intorno a noi è fatto di numeri e tutto si può giustificare con qulacosa di razionale, la formula per il successo esiste eccome. Ad elaborarla un professore giapponese, che ha posto ai suoi alunni un quesito:

Preferite avere un milione di euro da spendere subito o un centesimo che raddoppia ogni giorno?

Se optate per la seconda ipotesi il vostro operato nel giro di un anno migliorerebbe di 38 volte rispetto il primo giorno. E se continuaste con questo 1% ottenendo ogni giorno qualcosina in più?

Attenzione però, dovete stare attenti che questa piccola percentuale non venga comunque ostacolata dalla procrastinazione. Così come pian piano si può giungere a un solido successo, in egual modo c'è il rischio di sprofondare nel più nero fallimento.

 

Come applicare la formula del successo?  

un centesimoIl centesimo fa la differenza. 

Secondo voi è un caso che il prezzo di tanti prodotti sia 0,99 cent di euro? Che fine fa quel centesimo? “Non lo voglio, mi riempie il portafogli di inutili monetine” penserete. Così facendo però qualcuno si arricchisce al posto vostro. Provate infatti a moltiplicare quella monetina per migliaia di persone che ragionano allo stesso modo.

Dovremmo dunque comportarci così nella vita di tutti giorni, con l’obbiettivo di riprenderci con pazienza quel centesimo.

Non tutto è rosa e fiori

centesimiI momenti bui possono capitare. In qulasiasi cammino è facile incorrere in ostacoli ma questo non deve essere motivo di rinuncia, anzi va accettato come flusso naturale del percorso. Se capita una giornata storta accettiamola senza abbatterci . L'indomani, continuiamo come se ieri non fosse successo nulla. L’obbiettivo ci sta aspettando e noi siamo assolutamente degni di raggiungerlo

Non demordere

Il vero successo consiste nell’avere la costanza di accumulare quel centesimo giorno dopo giorno. E l’unico modo per assicurarselo è avere ben chiara la missione da compiere. Bisogna lottare sempre, nel bene e nel male. Solo così non avremo rimorsi.

La mia esperienza

soldi-7A tal proposito, da sempre ammiratore del mondo dello spettacolo, ho visto persone che hanno voluto accettare il milione di euro.

Risultato? Hanno avuto la loro popolarità ma in fin dei conti valevano qualcosa? A quanto pare no e questo perché hanno scelto la strada più veloce e sicura.

Magari è bastata una cena con il contatto giusto piuttosto che favori di altro tipo. D’altro canto chi ha ricevuto tantissimi “no” ha continuato a lottare ogni giorno raccattando quel centesimo, di certo non è stato dimenticato. Persone che, certamente, sono diventate esempio per gli altri.

Per cui la morale è...non mollare! Insegui quel centesimo giorno dopo giorno a testa bassa.

luca-mordenti

di Luca Mordenti

Attore, blogger e filosofo a tempo pieno

 

 

 
 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi