Muoversi in bicicletta o a bordo di un'auto elettrica: questa è Amsterdam!

Uno studio recente l’ha classificata come la città più salutare al mondo

amsterdam1Se non l’avessi vista con i miei occhi non ci crederei, ma è così! Amsterdam è la città con la migliore qualità della vita al mondo come afferma un report di Spotahome, piattaforma online di affitti per soggiorni di medio-lungo periodo.

La capitale olandese risulta essere  la città più “healthy” al mondo, luogo che offre ai suoi abitanti lamigliore qualità di vita. 

Il mio breve soggiorno ad Amsterdam, infatti, è iniziato con un trasporto dall’aereoporto al centro, a bordo di un’auto elettrica ( la città è dotata di tantissime colonnine per il caricamento dell’auto). Quando sono arrivata a destinazione ho attraversato due strade, una per le auto ed un’altra destinata alle biciclette. Così in tutta la città.

Ecosostenibilità quotidiana

amsterdam10

Amsterdam è molto pulita e non soltanto per ciò che riguarda le strade. La spazzatura è interrata con un geniale sistema che fa si che non ci siano rifiuti per strada o cattivi odori. 

Ma la cosa più incredibile è l’aria che si respira, l'assenza di inquinamento immediatamente percepibile. 

Leggi ancheAmsterdam dimostra che si può dire no alla plastica

Ho poi scoperto che l’amministrazione comunale ha lavorato duramente per incoraggiare l’uso delle due ruote, stanziando più di 100 milioni di euro nel solo quinquennio 2006/2010 destinati a misure a favore della ciclabilità, come la realizzazione di piste e corsie rapide specifiche, sia a scopo ricreativo che per muoversi dentro e fuori dalla città, con un vasto sistema di parcheggi e un piano più ampio per la sicurezza sulle strade.

Una città all'avanguardia

amsterdam12Risultato? Oltre il 65 per cento dei viaggi all’interno della città si svolge su due ruote e ogni giorno, solo nella zona vicino alla stazione ferroviaria centrale, ci sono parcheggiate almeno 10mila biciclette, che sfruttano ogni piccolo spazio.

Dunque, tralasciando i soliti luoghi comuni che la identificano come la città della droga e del sesso, ho scoperto che Amsterdam è una delle città più all’avanguardia del mondo nel campo ambientale ed ecosostenibile: non solo l’utilizzo di biciclette al posto delle auto, ma anche alti tassi di riciclaggio, tanti spazi verdi e ristoranti etnici ed ecologici, per vivere e mangiare in modo responsabile.

Amsterdam entra nel tunnel

amsterdam7Politiche ecologiche, sostenibilità, ma anche ecoturismo sono alla base della cultura olandese: qui le persone sono semplicemente – si fa per dire – più consapevoli e riflessive rispetto all’ambiente circostante e, più in generale, al pianeta. 

D’altra parte, i Paesi Bassi sono stati costruiti in gran parte su terre riemerse dal mare e questa gestione del paesaggio nel corso delle generazioni ha forse contribuito ad alzare il livello di allerta su questi temi: insomma gli olandesi non sono solo eco-consapevoli, ma vivono l'ecosostenibilità quotidianamente. 

Per ciò che riguarda l’umore degli abitanti vi posso semplicemente dire che essi appaiono poco stressati dal lavoro e dalla città. In generale, la loro principale preoccupazione, non è di perdere il lavoro, ma di stressarsi nel lavorare. Dimostrano una grossa professionalità in tutti i campi lavorativi ma non intendono rinunciare ad un tipo di vita tranquillo e soddisfacente.  

 

Simona

 

    

 

 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi