Meno ansiosi i bambini che hanno in casa un animale

Una ricerca americana conferma che i bambini che crescono con i nostri amici cani (o gatti) sono meno ansiosi

bambini e animaliSono tantissimi i benefici che ricevono i bambini che crescono con un animale, tra questi parliamo di quelli scoperti da una recente ricerca condotta dal Basst Medical Center di New York, la diminuzione di diversi tipi di ansia tra cui l’ansia sociale e da separazione.  

I benefici di avere un animale

I risultati degli esperimenti dicono che «Gli animali da compagnia, in particolare i cani, possono ridurre i livelli di agitazione nell’infanzia in particolare l’ansia sociale e quella da separazione. Un quattrozampe, inoltre, può stimolare la conversazione e l’amicizia tra i piccoli».

E aggiungono: «Le interazioni positive tra il bimbo e il cane potrebbero anche allontanare ulteriori problematiche dell’adolescenza, che a volte nascono dall’evoluzione di questo disturbo».
 

In passato, altri studi hanno scoperto che gli animali in casa sono capaci di ridurre lo stress, migliorare la vita, evitare che i bambini sviluppino l’asma.

Perché gli animali riducono lo stress?

L’autrice dello studio spiega il perché: ”Un animale domestico può aiutare a rompere il ghiaccio e stimolare la conversazione, e questo riduce l’ansia sociale. Fornisce inoltre comfort e compagnia, due aspetti particolarmente utili nella fase della crescita. 

Il programma di Pet Therapy, ad esempio, aiuta a migliorare la salute mentale del bambino e diminuisce i disturbi legati allo sviluppo, riducendo l’ansia e, in taluni casi, anche l’iperattività”.

Il consiglio per tuo figlio?

Il beneficio si estende a tutti gli animali da compagnia e il consiglio rivolto a tutti i genitori è: fai crescere il tuo bambino con un animale al suo fianco, sarà un adulto migliore.

Simona   

 

 
 
 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi