Ma il pane fa davvero ingrassare?

Il pane rappresenta spesso un alimento demonizzato.

pane-carboidratiDa tenere lontano dalla dispensa, soprattutto se si è a dieta. Il motivo? Il pane fa ingrassare!!! Molti di voi non sapranno dare una spiegazione a ciò, sanno solo che questa è la realtà raccontata dai media, e con sacrificio lo eliminano dalla propria alimentazione.

Altri invece scendono in pista usando termini più “tecnici”, azzardando l’ipotesi che questo alimento appartiene alla famiglia dei carboidrati e quindi, essendo i carboidrati degli zuccheri, se consumiamo il pane in realtà stiamo mangiando il così detestato zucchero (che inevitabilmente si accumulerà sui fianchi o sulla pancia).

Però ci sono anche correnti di pensiero che affermano che, “forse”, se consumiamo il pane integrale, tutto questo rischio non si corre…o forse si, perché alla fine è sempre un carboidrato giusto?

È davvero un dilemma, e il dubbio prende piede quando sulla tavola osserviamo, davanti ai nostri occhi, una bella rosetta o magari una fetta di pane di segale. Lì solo i più coraggiosi riescono a distogliere lo sguardo e a non cadere in tentazione.

Ma è davvero un “frutto proibito”?

frutta-carboidratiScopriamolo insieme. Innanzitutto occorre sapere che la nostra alimentazione deve comprendere tre importanti nutrienti: carboidrati, lipidi e proteine, oltre che micronutrienti quali vitamine e sali minerali. Pertanto stiamo già affermando come i carboidrati siano effettivamente importanti per una corretta alimentazione.

Questo è vero, ma bisogna stare attenti alle quantità che ingeriamo! Un eccesso di qualsiasi alimento può portare a varie e specifiche problematiche, tra cui anche l’incremento di peso.

 

I carboidrati sono presenti nella pasta, nel pane, nelle patate ma anche nella frutta, ed è vero sono in pratica costituiti da zuccheri. Bisogna però discriminare tra carboidrati semplici, presenti ad esempio nella frutta (che vengono facilmente assorbiti dal nostro organismo) e carboidrati complessi (presenti per esempio nel pane) che invece hanno meccanismi più complessi di digestione, quindi il loro assorbimento è minore.

Quindi il pane fa ingrassare?

pane-integrale

 La risposta è no, ovviamente se consumato nelle giuste quantità. Questo perché, come abbiamo detto, è costituito da nutrienti che devono essere introdotti nel nostro corpo durante un pasto, e per di più è costituito da zuccheri complessi al pari della pasta.

E il pane integrale rappresenta una scelta migliore?

Si, può rappresentare una scelta migliore. I prodotti integrali sono meno “raffinati”, ovvero subiscono un minore processo industriale, e per questo contengono un maggior numero di vitamine, e sono infine ricchi in fibre. 

marina-putzolu

 

di Marina Putzolu

Biologa e nutrizionista  

 

 

 
 
 

google playSeguici anche su Google Edicola »

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi