La storica pizzeria “Di Fara” , una vera leggenda a New York

La storia di Dom che si trasferì da Caiazzo a New York creando una pizzaria meta di artisti come Tony Bennett, Ed Sheeran e Leonardo di Caprio.

di_faraQuesta è la storia di un italiano che, come tanti nel dopoguerra, è partito per l’America in cerca di fortuna e che ha creato un mito. Di una persona semplice, ironica ed allegra che ha saputo diffondere in America un made in Italy eccellente proponendo una pizza fatta con ingredienti di prima qualità e con le sue abili mani. Infatti, se avete intenzione di trascorrere le vostre vacanze a New York, non fatevi mancare una tappa in una delle più storiche e famose pizzerie della grande mela: Di Fara pizza di Domenico De Marco detto Dom.

La sua storia è affascinante e avventurosa perché  narra di un uomo che nel  1959 si trasferì da Caiazzo, in provincia di Caserta, a Brooklyn nel periodo d’oro dell’emigrazione italiana dopo la seconda guerra mondiale.

Questa pizzeria, dall’apparenza molto semplice, è situata nel cuore di Brooklyn ed è diventata meta di celebrità e turisti da tutto il mondo. Tanto per fare qualche nome, qui hanno mangiato Tony Bennett,Ed Sheeran e Leonardo Di Caprio.

La sua storia………

Domenico De Marco, come tanti italiani che vedevano nell’America una terra promessa, lascia il suo paese (Caiazzo) nel 1959 per seguire suo padre già cittadino americano che risiedeva a New York.

Domenico, appartenente ad una famiglia di contadini,  inizia a lavorare in una fattoria italiana ma ben presto sente parlare di un locale in vendita e molto centrale a Brooklyn.

Da qui l’idea di una pizzeria, anche in virtù di una sua di una sua esperienza passata nel campo. Segue il suo istinto, e la sua determinazione lo spinge ad  aprire questa pizzeria. Quando aprì l’attività, il suo partner si chiamava Farina. Dall’unione del nome DeMarco e Farina nasce quindi Di Fara Pizza, e quello stesso locale, così come era allora, si è perfettamente conservato, immutato nel tempo come la forza di Domenico, la sua determinazione ed il suo grande amore per l’arte della pizza.

La pizza di Dom

di_fara_pizzaCos’à di speciale la pizza di Di Fara famosa in tutto il mondo e tappa di grandi artisti? E’ semplicemente più buona che in Italia ! “Quando gli italiani vengono qui a provare la mia pizza mi dicono che gli piace addirittura di più di quella che mangiano in Italia. Tutti gli ingredienti che uso per la pizza vengono dall’Italia. La mozzarella Casapulla, il pomodoro San Marzano, l’olio extra vergine di oliva. Forse è proprio questo il motivo, perchè io uso solo prodotti di grandissima qualità. E poi se tu fai quello che ti piace, se hai passione per la tua arte, in questo caso l’arte del fare la pizza, la magia accade e piace alla gente. Mi piace quello che faccio e sono molto orgoglioso di quello che faccio.”

La bontà della pizza non è l’unico motivo per il quale vale la pena di andare da Di Fara, c’è anche l’emozione di entrare in un locale che in cinquantanni ha fatto un pezzo di storia del nostro paese.

Simona 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi