La recessione è finita. Ora inizia la miseria!

La sola funzione delle previsioni in campo economico è  quella di rendere persino l'astrologia un pò più rispettabile (J.K.Galbraith)

In questi giorni sta spopolando uno spot TV che mostra quanto sono bravi quelli dell'ENAV. Si, i controllori di volo. 

Quelli che gestiscono la parte più delicata del traffico aereo e che ne evitano incidenti, morti e stragi. Insomma quelli che si sarebbero dovuti accorgere che l'11 settembre 2001 a New York ,2 aerei stavano andando a sbattere a 200mt d'altezza contro i 2 grattacieli del World Trade Center.

Ovviamente mi sono posto la tua stessa domanda: "ma perché i controllori del volo pagano per fare una pubblicità in TV?"

E tu, gentile lettore digitale, ti starai dando la stessa risposta che mi sono dato io: "boh? fammi andare a vedere!"

Enav si quota in borsa

Cioè? L'agenzia nazionale che sovraintende al traffico aereo dell'Italia, diventa una SPA? 

L'amministratore delegato Roberta Neri, dall'alto della sua grandiosità, ha anche affermato con gioia: "saremo la prima società al mondo in questo settore a quotarsi". 

Certo che sei l'unica società! Solo un idiota può pensare che un'agenzia governativa così strategica può finire in mano ai mercati. 

Follia 1

Scopro con estremo stupore che oltre al 49% che verra ceduto "allegramente" agli investitori, il 51% resterà saldamente allo stato. Ma qual'è lo stupore? Mica un'agenzia così strategica viene gestita dal Ministero della Difesa o dagli Interni? Macché...

Il MEF. Ministero delle Economie e Finanze.

E cosa c'entra? Mi dirai tu, caro utente che mi stai leggendo dallo smartphone. Boh? 

Il MEF gestisce il controllo aereo nazionale! Pazzesco.

Follia 2
La quotazione servirà a fare cassa. Perché ENAV ha chiuso il bilancio 2015 con un utile netto di soli 66,1 milioni di euro che equivalgono ad un +65% rispetto al 2014. 
E' ovvio: l'agenzia deve anche fare utili! Come se si trattasse di un'industria di automobili o di una catena di mobili. 
 
Ci sono 2 problemi nella mia vita
Quelli politici, che sono irrisolvibili, e quelli economici, che sono incomprensibili. Questo dell'ENAV non rientra tra i 2. Dove lo mettereste voi?
 
Digital media instigator
 
 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi