La dieta vegana fa dimagrire?

La dieta vegana.

dieta-veganaOggi conosciuta anche come veg diet, è un regime alimentare che molti ultimamente scelgono di seguire. Ci sono persone che ne fanno uno stile di vita, decidendo di non cibarsi di alcuni alimenti per amore degli animali; oppure altri ancora perché non condividono le “sofferenze” indotte a questi ultimi per ottenere alcuni prodotti specifici.

C è poi chi, invece, opta per non consumare proteine animali per motivi salutistici mentre una vasta fetta semplicemente per seguire la moda del momento. Tutte motivazioni lecite, frutto di una scelta personale e quindi insindacabile.

Ma lo sapete, che, un altro motivo per cui si segue una dieta vegana, è perché si è convinti che questo tipo di alimentazione faccia dimagrire? Ma è davvero cosi? Cerchiamo di fare luce su questo aspetto.

Che cos' è la dieta vegana?

dieta-vegana-2La dieta vegana è un tipo di alimentazione, che esclude ogni cibo di origine animale. Spesso si consumano, pertanto, cibi un po’ fuori dalle nostre abitudini.

 

Ad esempio i derivati dalla soia come il tofu, o dal glutine come il seitan, sono sempre più presenti, per cercare di sopperire alla mancanza di proteine nella propria alimentazione. Ma non basta: alle volte è necessario dover effettuare integrazioni con prodotti specifici, in relazione ad esigenze strettamente personali.

Cosa non si mangia in una dieta vegana?

Si elimina ogni cibo di origine animale, ovvero ogni tipo di carne. Perciò, diremo addio a vitello, manzo, maiale, coniglio, pollo, tacchino, pesce e così via. Ma non solo; bisogna anche includere nell’elenco, tutti gli alimenti quali uova, formaggi e insaccati.

La dieta vegana fa bene?

Diciamo che non fa male, che è ben diverso dall’affermare che faccia bene. Sicuramente è una dieta salutare in quanto, eliminando i cibi di origine animale spariscono, di conseguenza, molti grassi saturi (di cui spesso si abusa e che, in eccesso, causano problematiche a livello cardio vascolare).

Ma è anche povera di alcuni amminoacidi essenziali e, addirittura se non ben bilanciata, di proteine. Alcune vitamine sono assenti ed è necessario integrarle, ed infine spesso si fa un uso eccessivo di preparati industriali che sostituiscono un pasto. Per questi motivi potrebbe, se chi la abbraccia non è seguito da un professionista, non essere vantaggiosa per l’organismo e pertanto non apportare quel beneficio a cui si aspira.

Ma fa dimagrire?

dimagrireSolo per i motivi sopra indicati. La dieta vegana non deve essere intesa come un protocollo dimagrante. Come spesso ho affermato, per perdere peso non esistono rimedi particolari, ma semplice attenzione al cibo che introduciamo nel corpo. Pertanto, scegliere un’alimentazione priva di cibi di origine animale, non deve essere atta a questo scopo. Tanto è vero che esistono vegani in sovrappeso.

Il mio consiglio? Se si sceglie di seguire una dieta di questo tipo è bene affidarsi a un professionista della nutrizione, che possa valutare le esigenze del vostro organismo e consigliare eventuali integrazioni per sopperire a carenze alimentari tipiche di questo regime nutrizionale.

E ricordate...da oggi la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

marina-putzolu

 

di Marina Putzolu

Biologa  e nutrizionista

 

 
 
 

google playSeguici anche su Google Edicola »

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi