La banca del futuro. Ma cosa vogliono veramente i clienti?

bancario-pentitoLo ammetto sono un bancario pentito. 5 anni di banca mi hanno segnato per sempre il CV.

La Banca. Ma che è?
Una banca è un istituto che esercita congiuntamente l'attività di raccolta del risparmio tra il pubblico e di esercizio del credito; costituisce raccolta del risparmio l'acquisizione di fondi con obbligo di rimborso. 
La banca svolge pertanto un'attività di intermediazione finanziaria. [wikipedia]
 
Oddio, e che vuol dire? Già la definizione per il 96% della popolazione adulta è difficile da capire!

 
I sondaggi inutili. La banca del futuro e altre frasi ad effetto...

pin

Adesso le Banche per darsi un "tono" si sono messe su Internet. 
Lo hanno chiamato "home banking" (cioè, la banca a casa) e, spendendo miliardi in consulenze informatiche, ci hanno forniti di 1 username, 2 password (come se non ne avessimo abbastanza) e una chiavetta

chiavetta-bancache cambia i numeri all'infinito e una carta con una combinazione tipo "battaglia navale" dove incrociare altri numeri.

 
Poi, all'improvviso ti escono fuori altre Banche online (figlie di quelle fisiche) dai nomi più strambi.
widibaTipo Widiba (sembra una pietanza africana) o Conto Yellow (tipo limoncello di Amalfi) e ti propongono il sondaggione: "Che banca vorresti?
Ovviamente con domande tecnologiche e preimpostate. 
 
Ma che cosa vogliono realmente i clienti da una banca?
CHE SI COMPORTI RAZIONALMENTE! 
Ma poiché la cosa è impossibile, ci rinunci e speri nell'avvento di qualche banca straniera che, prima che scappi dall'Italia, ti dia una sensazione di piacevole attenzione ai tuoi bisogni.
 
Ecco 5 cose che non capirò mai 
 
  • Perché se la banca è diventata online, le operazioni il sabato o la notte non vengono eseguite?
  • Perché se mi serve un prestito di 8.500€ devo andare in un'agenzia e ripetere le stesse cose che ho scritto nel modulo online? e firmare 20 fogli sulla trasparenza e privacy che non leggerò mai, e che se non firmerò non mi verrà concesso il finanziamento?
  • Perché devo inserire 1 username e 2 password per poter solo vedere il saldo
  • Perché quando faccio bancomat non ricevo un SMS con il saldo residuo?
  • Perché quando faccio un bonifico di venerdi pomeriggio il beneficiario riceverà i soldi, forse, solo il Martedì successivo?
Le banche non conosco i loro clienti
Chi di voi ha mai ricevuto una email, sms o, addirittura, una telefonata il giorno del proprio compleanno dalla banca?
Perché Google mi cambia il doodle quando accedo a google.it al mio compleanno? 
Perché quando subisco un disservizio, mi arriva una email di scuse da PayPal e mi rimborsano in real-time (anche di sabato notte)?
 
Perché se perdo il bancomat o la carta di credito non posso riceverla all'indirizzo che voglio come fa ViaBuy? in 48 ore!
 
Capre
La risposta "sgarbiana" è solo una: sono delle CAPRE!
Una massa di impiegati inutili, incapaci e vittime delle gerarchie interne. 
Dove il capo conta di più del cliente. 
Ecco la banca che NON vogliono veramente i clienti. 
 
Digital media Instigator
 
A PROPOSITO, guarda Brignano su cosa pensa delle Banche e fatti una bella risata!

 

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi