Khouda Diop, la dea della melanina sconfigge il bullismo con l'orgoglio di sè

Dopo Winnie Harlow, top model con la vitiligine testimonial di Desigual, ecco un'altra coraggiosa donna che ha fatto dell'unicità la sua forza.

Khouda_DiopKhoudia Diop, è una giovane modella di origini senegalesi, residente a Parigi. Segni particolari? Pelle scurissima, di una tonalità rara e affascinante, che le ha fatto guadagnare il titolo di Melanine goddess (dea della melanina) o altri soprannomi come figlia della notte regina delle stelle. Proprio per questo color cioccolato fondente, Khouda è stata sempre vittima di bullismo. Ma questo non l'ha certo fermata, anzi l'ha spinta a riscattarsi e a non dare importanza a chi la criticava.

 

Disattiva per: inglese

Dopo aver partecipato alla campagna Colored, nella quale Khouda_Diopsi celebravano le differenze di tonalità della pelle come manifesto anti-razzista, ha aperto un profilo Instagram nel quale ha raccolto 240.000 fan. Anche qui, insieme ai tanti apprezzamenti, non mancavano gli insulti. Una donna ha scritto: « Se avessi il tuo colore di pelle mi spaventerei del mio riflesso e mi laverei tre volte con la candeggina». Ma a Khoudia non importa: « Con l'età ho imparato a non dare importanza a queste persone e amare il mio corpo». E ci scherza persino su: « La prima cosa che faccio ogni mattina quando mi sveglio è guardare il mio sedere di cioccolato. Essere come sono non ha prezzo e mi amo per questo».

L'obiettivo della signorina Dhiop è ispirare altre donne di colore e incoraggiarle, nonché favorire ancora di più la diversità nel mondo della moda. « Ragazze, potete essere tutto ciò che volete e sognate».

 

di Irene Caltabiano

 

ISCRIVITI al canale YouTube

 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi