Istituti di credito: il cliente paga solo gli interessi nero su bianco

Il correntista supera il tetto di massimo scoperto? La banca non può comunque addebitargli interessi diversi da quelli legali, concordati per iscritto e prima della sentenza che certifica la pretesa creditoria. 
 
L’episodio che ha riportato d’attualità la questione ha visto protagonista il cliente di un istituto che si è visto chiudere il conto non avendo pagato nè gli importi antecedenti né quelli successivi. All’origine di tutto, la contestazione del metodo di calcolo di spese, competenze e addebiti sanzionatori. 
 
Il Tribunale di Taranto, con sentenza 1/2016, ha quindi stabilito che le richieste della banca erano prive di fondamento, accordando al correntista il ricalcolo del debito, al netto degli interessi legalmente maturati in precedenza. 
 
 

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi