In Cina la prima laurea da web star

Si chiamano wang-hong.

wang-hongO forse, in maniera più universalmente comprensibile, influencer. Se il vostro obiettivo è diventare una stella di Internet, non vi rimane che trasferirvi in Cina, precisamente a Shangai.

Un percorso ribattezzato  Modelling and Etiquette allo Yiwu Industrial and Commercial College che mette insieme una serie di qualità e caratteristiche tipiche delle celebrità online. Outfit ad hoc, parlantina, video con una buon grafica, fotografia e montaggio video e conoscenza del visual marketing.

Io sono il prodotto

Il social business è ormai un impero da milioni di dollari. Alcuni nomi di VIP orientali? Zhang Linchao, Ling Ling, Zhang Dayi.  Che siano sppassionati di un settore o tuttologi, stringono accordi con piattaforme online, agganciando follower e vendendo le proprie linee di prodotti su Amazon o Alibaba, oppure promuovuendo le collezioni altrui. Un circolo virtuoso per le aziende, intenzionate a rendere questi personaggi brand viventi. 

Influencer? Chiedi chi erano i critici

Tra le materie insegnate  alla facoltà anche make up, danza, abilità estetica. Insomma, una costruzione di tutto punto, l’apoteosi dell’immagine e dell’apparenza. Stando alla consulenza di Analysis international, il giro d’affari dei wang-hong si aggira sui 10 miliardi e raddoppierà entro il 2018.

La mia vita in streaming

wang-hong-4I Paesi del Sol Levante hanno anche le loro piattaforme specifiche come Weibo, Momo e Youku Tudou, portali di microblogging molto simili a Twitter.  La particolarità è la documentazione continua e incessante della propria vita attraverso lo streaming. Un meccanismo perfetto, in cui i fan possono regalare  omaggi alle star e riutilizzarli come credito per acquisti online.

Idea bislacca o semplice riconoscimento di un “mestiere” che ormai va per la maggiore? Sicuramente miliardi di followers non sono un caso e giovani che a noi sembrano semplicemente baciati dalla fortuna, potrebbero nascondere una preparazione professionale più ampia di ciò che pensiamo.

Forse lo youtuber è diventata la nuova anticamera verso il mondo dello spettacolo, il banco di prova per essere dati in pasto, senza filtri, ad hater e opinioni della massa. Se sopravvivi e l’arena ti acclama, sei pronto per diventare il brand di te stesso. 

Irene-Caltabiano

di Irene Caltabiano

 

 
 
 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi