Il seme dei nostri sogni? La motivazione

Non temete di sognare

sogni“Siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni!”. Non importa che abbiate letto Shakespeare, ve lo dico io: se non inseguite i vostri desideri vi spegnerete lentamente. 

Rinchiusi in una vita misera, a guardare le persone che ce l’hanno fatta mentre voi vi addormentate sul divano quando un domani è uguale all' altro. 

Nessun allarmismo. Oggi vi insegnerò a danzare fra le stelle! Impossibile? No.  

Vivere e sognare? Yes, you can!

sognare

Trovare il tesoro della nostra vita non è impresa facile, lo ammetto! Ma esiste ed è dentro di noi.

 Non da molto mi sono avvicinato al pensiero buddhista e sapete cosa dice? Non c’è un unico Buddha ma ognuno di  noi ha dentro di sé la sua "buddhità", ovvero la sua felicità!

 

Con un po’ di pratica e pensiero strategico la vostra vita prenderà una direzione del tutto nuova. 

Dove sta il segreto di tutto? Essere motivati. Come si può raggiungere questa motivazione? In maniera molto semplice.

Obbiettivi

Prendere l’abitudine di scrivere è un passo fondamentale. Appunta i tuoi obbiettivi e soprattutto il perché vuoi perseguirli

La foto dell’anima

motivazioneSe siamo causa e effetto in un universo che ci ospita e aiuta, in alternativa alla lista puoi fissare il tuo obbiettivo con un’ immagine o un punto di riferimento esterno. Il cosiddetto ideale. Se vedi che perde la sua forza motivazionale, non fare altro che sostituirla con un’altra.

Condivisione

Parlare dei tuoi progetti alle persone che ti stanno a cuore non può che giovarti. È un rischio perché può succedere che, dinnanzi alla tua nuova forza, provino invidia. Non farti abbattere, perché mentre sei impegnato a perseguire gli obbiettivi che ti cambieranno radicalmente la vita, le altre persone si addormenteranno sul divano.

Nessuna fretta

pazienzaChi va piano, va sano e lontano. Mai nulla di più vero è azzeccato. Spesso quando nuovi impulsi e forme di energia si risvegliano in noi la tendenza è voler tutto e subito. Invece occorre avere pazienza, fallire, perfezionarsi.

Procrastinare è reato

Va bene non aver fretta ma occorre anche fissarsi delle scadenze. Per esempio: volete mettervi in forma? Stilate azioni quotidiane da compiere, consultate le motivazioni che vi spingono a tanto sforzo ma soprattutto, fissate un traguardo. O, se vogliamo, piccoli step.

1.Entro la fine del prossimo mese avrò perso cinque chili.

2.Entro la fine di quello successivo avrò scolpito gli addominali

3. Entro tre mesi sarò in perfetta forma!

La testa sposa il corpo

motivazione-5Uno dei primi compiti che ti danno gli psicoterapeuti degni di merito è il seguente: “Dimmi come vorresti essere a fine percorso”. Una questione apparentemente semplice. Eppure, è in grado di risvegliare dentro il paziente, in ogni istante, la forza che lo spinge a diventare ciò che vuole.

Naturalmente questi sono solo alcuni consigli su come si possa imparare a cambiare la propria vita ma quel che mi viene da dire con maggior premura è una sola cosa.

Abbiamo un corpo e una mente, siamo esseri umani, e non siamo nati per lavorare e soffrire ma per realizzarci lavorando come più ci piace.

 

luca-mordenti

di Luca Mordenti

 

 
 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi