Il team building non renderà mai il tuo personale più produttivo

Tutti ti diranno: i team felici e collaborativi sono squadre produttive. 

Anche la ricerca lo conferma.

Ma quando i leader o i manager pronunciano le parole magiche "team-building", la maggior parte delle persone vorrebbe solo correre verso l'uscita più vicina! Io l'ho pensato mille volte...

Gli esercizi, i giochi di fiducia forzati mi hanno sempre provocato ad un attacco di nausea!

Dopo tanti anni di esperienza nelle multinazionali, ho imparato a seguire un approccio diverso. Invece di preoccuparmi di come ottimizzare i team, ho capito che è meglio nutrirli.

Di cosa hanno bisogno per prosperare? Come posso aiutarli a crescere? 

In sostanza, io penso ai team di lavoro come esseri viventi e che respirano.

Sì, sono una collezione di individui diversi e di talento. Ma al loro meglio, operano anche come un unico corpo. E proprio come le piante, gli animali e le persone, i team hanno diversi bisogni di base.

Alcuni esercizi di team building possono essere utili ma non renderanno la tua squadra più produttiva a meno che tu non sviluppi questi cinque principi fondamentali:

 

1. Nutrizione

I formatori scherzano spesso sulla corsa al caffè durante i famigerati coffe-break e la usano come leva per tener buona l'aula, ma i team creativi alla fine necessitano di problemi entusiasmanti da risolvere. Hanno bisogno di una ragione per credere e lottare per l'innovazione. Questo è il loro carburante.

In un articolo recente di Harvard Business Review sui dipendenti creativi, gli autori Richard Florida e Jim Goodnight spiegano che ...

"... le persone lavorano per l'amore di una sfida. Desiderano la sensazione di realizzazione che deriva dal cracking (soluzione) di un enigma, sia esso tecnologico, artistico, sociale o logistico. Insomma, vogliono fare un buon lavoro. "

Citano anche un importante sondaggio che mostra che il "lavoro stimolante" è molto più alto, persino del "salario" ed altri bonus. È la principale fonte di motivazione sul lavoro delle persone.

I team sono desiderosi di mostrare i muscoli della creatività e della strategia.

Dai loro sfide difficili e guardali crescere!

2. Indipendenza

Job title in bilico e microgestione non incoraggiano una crescita significativa.

Occorre dal team molta indipendenza. Le persone devono poter prendere decisioni senza cercare costantemente approvazioni!

Alla Pixar Animation Studios dicono sempre:

"L'antidoto alla paura è la fiducia, e tutti abbiamo il desiderio di trovare qualcosa di cui fidarsi in un mondo incerto. La paura e la fiducia sono forze potenti e, anche se non sono opposti, la fiducia è lo strumento migliore per scacciare la paura ".

C'è la paura di fallire, di avere successo, di non essere in grado di trovare la soluzione giusta.

Mi piace l'idea che la fiducia sia un antidoto alla paura. Crea fiducia, sia per gli individui che per i team, che di solito si traduce in maggiore produttività e, auspicabilmente, maggiore soddisfazione.

Dare ai dipendenti piena indipendenza è solo un modo in cui cerchiamo di dimostrare (e guadagnare) fiducia

3. Tempo

Gli esseri umani strisciano prima di camminare. Ogni aspetto della nostra crescita, apprendimento e sviluppo richiede tempo.

Il tuo team ha bisogno di periodi di tempo ininterrotti. Le persone non posso avere calendari inceppati con mille riunioni.

Gli sviluppatori, i designer, gli scrittori e chiunque stia facendo un lavoro creativo ha bisogno di giorni a disposizione, almeno per la maggior parte della settimana.

Per molti dipendenti, gli orari flessibili possono anche rendere le persone più produttive.

Se qualcuno ha un lungo tragitto da compiere nel traffico per arrivare in ufficio, ad esempio, dovrebbe essere incentivato a lavorare nelle ore non di punta, a condizione che trascorra la maggior parte della giornata con la propria squadra.

4. Spazio

Negli uffici, ogni team dovrebbe avere una propria stanza, con lavagne bianche, grandi scrivanie, spazio per stendere le gambe e porte che si chiudono. È incredibile quanto queste stanze chiuse abbiano aumentato la loro produttività nelle aziende di successo. E poi diciamolo, gli open space sono una vera tortura!

5. Calore

La normale temperatura corporea varia da 35 a 37 gradi. Se hai mai avuto la febbre (o peggio, l'ipotermia), sai quanto è fastidioso superare quel punto debole.

Anche i team hanno il loro punto debole. Per esempio i team amichevoli e fidati lavorano in modo più produttivo.

Ma il calore può anche riguardare il dare alle persone una missione. Introdurre ostacoli e incoraggiarli a collaborare per superare le grandi sfide.

Quindi, come potresti riscaldare il tuo team e ispirarlo a crescere? Cosa accelererebbe la loro produttività e la loro innovazione?

Io penso a queste domande ogni giorno. Valuto in ogni istante come posso nutrire veramente la mia squadra.

Dopotutto, penso, promuovere una cultura del lavoro sana e produttiva non accadrà da un giorno all'altro, ma almeno avrà un forte impatto sull'azienda nel futuro!

E non saranno necessari esercizi all'aperto, regate con il mal di mare o giochi di costruzione.

di Duccio
Blogger indipendente

 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi