Il Bitcoin in 7 anni vale 50mila volte in più

Nuovo record storico

valore_bitcoinIl Bitcoin segna un nuovo record storico e supera quota 5.000 dollari a otto anni dalla sua nascita. Al suo lancio, nel febbraio del 2009, non valeva che pochi centesimi. 

Ma che cos'è il Bitcoin?

Il Bitcoin è un sistema di pagamento elettronico gestito esclusivamente online, senza corrispettivo cartaceo (banconote) e progettato per funzionare al di fuori del controllo centralizzato delle banche.

Chi usa abitualmente bancomat o carte di credito ha già familiarità con le transazioni elettroniche, di diverso c’è solo il mezzo: un’app anziché una card.

 

Che cosa serve per comprarli?

Non serve aprire un conto corrente né registrarsi ad alcun servizio online.
Basta installare sul proprio telefono un’App che simuli un “portafoglio” virtuale e si è già in grado di inviare e ricevere pagamenti, da utente a utente, in brevissimo tempo e in qualsiasi parte del mondo. 

Le transazioni non possono essere bloccate né annullate e hanno irrisori costi di commissione.

 

Si possono acquistare in banca?

Nel caso dei bitcoin, gli utenti sfruttano il peer-to-peer per condividere e tenere continuamente aggiornato un unico file che ha la funzione di “registro contabile”, pubblico e accessibile a tutti, sul quale sono costantemente riportate tutte le transazioni di denaro mai avvenute dalla nascita dei bitcoin a oggi.
 
Questo registro è chiamato blockchain.
 
C'è chi ha già investito sul Bitcoin? 
Alcuni si ed oggi sono ricchi. Ecco la storia di 3 persone in questo video »
 
di Loredana Maggio
Blogger esperta in criptovalute
 

 
 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi