I veri dieci motivi per guardare Sanremo 2017

"Il Festival della canzone italiana".

carlo-conti

"O più comunemente Festival di Sanremo o anche semplicemente Sanremo, è una manifestazione di musica (?) che ha luogo ogni anno a Sanremo, in Liguria, a partire dal 1915 ( più volte in grassetto per chi non avesse capito dove si trova la kermesse)".Questa la definizione ufficiale di Wikipedia.

Traduzione: ragli di asino conditi da pseudo-entertainment che suonano annualmente le percussioni sui nostri zebedei. Così anche quest’anno, tra circa una settimana, ecco l’immancabile appuntamento con gli struggenti lamenti made in Italy e con la salubre tintarella da centro estetico di Carlo Conti. Nell' edizione 2017 il camaleonte del Bel Paese sarà accompagnato da nientepopodimeno che dalla regina della tv italiana, Maria De Filippi, la scopritrice di talenti da sagra del pesce azzurro. 

Ecco lo show che da vent’anni divide il pubblico nostrano tra gli entusiasti ( chi trova tutto fantastico, magnifico,  e considera momento di alta cultura anche l’ondeggiante farfallina di Belen), gli hater (che farebbero crollare l’Ariston con tutti i Filistei torturando Gabriel Garko con siringhe di botox) e chi durante il festival gioca a Ruzzle. Tuttavia, dal momento che ho la brutta malattia di trovare sempre il lato positivo di qualsiasi cosa, ecco alcuni motivi per cui guardare il sessantesettesimo festival della canzone italiana potrebbe rivelarsi un’esperienza interessante:

1) Calcolare la potenza dei bulbi piliferi di Beppe Vessicchio.beppevessicchio

2) Le vallette bone

3) Sentirsi politically correct nel condividere il momento gay-friendly della serata (quest'anno, nello specifico, Tiziano Ferro).

4) Il sedere di Ricky Martin (gentilmente concesso nel 2017 per il giubilo del pubblico femminile).

5) Uscire dal tunnel di Netflix e scoprire che la Rai esiste ancora.

6) Guardarlo per dire quanto fa schifo guardare Sanremo.

ginopaoli7) L’effetto strabiliante della criogenesi su Gino Paoli.

8) Riconfermare a te stesso i motivi per cui adori il death metal.

9) Scommettere sulla figura annuale di Morandi con Bocelli.

10) Perché Sanremo è Sanremo.

 

E questo spiega tutto. 

 

di Irene Caltabiano

 

 
 
 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi