I grassi fanno realmente male?

I grassi, nemici della linea e della salute!

 grassiBanditi da tutte le diete, demonizzati dai mass media e da molti esperti, o pseudo-tali, del settore alimentazione.

Cosa sappiamo su di loro? Che si accumulano sui fianchi? Che vanno a “nutrire” la nostra pancetta? Sì, insomma, è vero sono molto calorici e pertanto incompatibili con una sana alimentazione, giusto? Oppure no? Scopriamolo insieme.

Cosa sono i grassi?

Cerchiamo di far luce su questo aspetto, e cioè dobbiamo chiederci cosa sono i grassi? La risposta piu semplice è che: sono sostanze definite macronutrienti, insieme a carboidrati e proteine. E già la parola “nutriente”, dovrebbe farci intendere, che, non bisogna pensare a qualcosa che danneggia ma che nutre.

Infatti sono questi i tre elementi che devono costituire il nostro piatto ideale. Esatto, ogni nostro pasto, che sia la colazione, il pranzo o un semplice spuntino, dovrebbe essere sempre rappresentato da questi nutrienti, e quindi i grassi dovrebbero essere sempre presenti.

Sono sostanze caloriche?

Sì, esatto. Il loro contenuto calorico, a parità di quantità, è decisamente piu alto rispetto ai carboidrati e alle proteine. Ma è proprio questo che li rende unici nel loro genere. Il loro ruolo è quello di apportarci energia di riserva, e ne basta davvero un piccolo quantitativo!

I grassi sono tutti uguali?

grassi-buoniNo, i grassi non sono tutti uguali. Innanzitutto si differenziano tra grassi di origine animale e grassi vegetali. Tra i primi ci sono il burro, il lardo e lo strutto, ricchi di acidi grassi saturi, che andrebbero consumati con moderazione. Tra i secondi, invece, il maggior rappresentante è l’olio di oliva; essi presentano un quantitativo in acidi grassi saturi ed insaturi variabile.

I grassi ci fanno ingrassare?

Non ci fanno ingrassare se consumati nelle giuste quantità. Devono essere inseriti in un' alimentazione equilibrata, da usare come condimento. Ciò significa che non devono rappresentare l’ingrediente principale, nè andare a soffocare il sapore del cibo che stiamo preparando. Devono accompagnarlo per esaltare con leggerezza il gusto senza sopprimerlo.

Ma quindi i grassi fanno male?pane-e-olio

In linea generale, in un soggetto sano che non presenta nessuna patologia, i grassi non fanno male. Il mio consiglio? Preferite sempre un grasso di origine vegetale, per le caratteristiche sopra citate e in quantità limitate. Solo in questo modo, possiamo trarne benefici per il nostro organismo, insaporendo le nostre pietanze, senza rinunciare al gusto. E ricordate, da oggi la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

 

 

marina-putzolu

 
 Biologa e nutrizionista
 
 
 

google playSeguici anche su Google Edicola »

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi