Cari giovani, voi siete migliori di noi. Altro che crisi!

Tutte balle! Quello che leggete sui media online sui Neet, Millenials o come vogliono chiamarvi sono ovvietà demagogiche.

Io sono uno della Generazione X, quella entrata nel mondo del lavoro negli anni '90. I terribili anni '90. Quelli della prima repubblica, dell'inflazione al 6%, dell'assenza di internet e con 6 canali in televisione più una manciata di squallide tv locali.

La generazione X è stata una generazione sfigata al 100%
Cresciuta in un ambiente socio-economico volto al posto fisso, con uno stipendio costruito in Lire e rimpicciolito in Euro, con un livello di conoscenza della situazione politica-economica confinata tra Canale 5 e le chiacchiere del Bar del quartiere. Una generazione che non avrà mai una pensione decente pur avendo pagato obbligatoriamente tutti contributi. Almeno quelle future sono ancora in tempo per eliminare l'Inps.

La generazione X, quelli nati tra il 1965 e il 1980 è una generazione di sfigati!
Impoveriti da un cambio lira-euro sfavorevole, rimasti a casa con mammà e papà fino a 35 anni, senza la possibilità di fare figli in tempo perché traumatizzati da genitori ansiosi, hanno azzerato il tasso di nascita in Italia.
Genitori che hanno vissuto i meravigliosi anni '60 del boom, ma che poi, "pentiti" dei danni arrecati al mondo, hanno deciso di "vendicarsi" sui i propri figli, fottendogli i soldi dei contributi e privandoli di qualunque spazio verde cittadino per un'avidità da immobili senza limiti.

Voi siete meravigliosi. Siete i millenials!
Avete internet. Siete informati su tutto senza condizionamenti.
Viaggerete, lavorerete da casa, dal bar, da dove vorrete. Avrete il wi-fi che nel tempo sarà sempre più veloce e accessibile gratuitamente. Sarete connessi sempre di più! Con tutto il mondo

Avete un potenziale di crescita infinito!
Potrete scegliere di stare a Roma, a San Francisco o a Istanbul e con un Low-Cost a 29€ rientrare per Pasqua a far visita ai vostri genitori.
Potrete vederli tutti i giorni con Skype gratuitamente.
Potrete inventare un App che cambierà il mondo, aprire un Blog e far sapere la verità, vendere il made in Italy nel mondo con Amazon. Potrete fallire con una start-up e ripartire con un crownfunding che non passi dall'impiegato della banca.

Le banche per voi saranno solo Commodity
Avrete Paypal nello smartphone per incassare, una Mastercard per pagare e ricevere bonifici da qualunque parte del mondo. Tutto in realtime e senza controlli in centrale rischi. Senza burocrazia. 

Potrete costruirvi un futuro immenso.
Avrete residenze virtuali. Potrete decidere dove vi converrà vivere. Dove pagare le tasse, versare contributi per una pensione più equa, farvi curare le malattie. Pagando tutto in un'unica moneta senza cambi.

Ma non fatevi mai influenzare dai vecchi.
Non aspettatevi nulla dagli altri, dalla politica, dalla classe dirigente. Pretendete di fare quello che volete. Pretendete a voi stessi di migliorarvi, di guadagnare sempre di più in modo equo e siate curiosi di apprendere i metodi e le best practice degli altri popoli. Stabilite relazioni con loro, individuate i migliori e "rubate" loro le idee, migliorandole. 

Pensate globale e non riducetevi alle chiacchiere da bar. Perché se cè una cosa che fa di voi migliori di tutte le generazioni precedenti è che oggi siete tutti connessi globalmente. 

E questo fa di voi una generazione superiore!

Duccio
Digital media instigator

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi