I benefici del melograno

Melograno mon amour

melograno-1Il melograno è un frutto (anche se classificato come bacca) che mostra importanti benefici per il nostro corpo. Rosso e rotondo, assomiglia esternamente ad una mela, ma una volta aperto il suo cuore è ricco di semi commestibili chiamati arilli. Questi possono essere consumati o tal quali o spremuti.

Quali sono i suoi valori nutrizionali?

Il melograno presenta un buon contenuto in:

Fibre

  • Vitamina C
  • Potassio
  • Vitamina K
  • Folati

Ma qual è il loro segreto?

melograno-2

Il melograno contiene al suo interno due importanti molecole, responsabili degli effetti benefici sulla salute. Le prime sono le punicalagine, presenti nel suo succo e con proprietà antiossidanti. Pare che il loro effetto sia tre volte superiore a quello del vino rosso e del tè verde.

La seconda è l’acido punicico, il principale acido grasso polinsaturo contenuto nei semi.

Quali sono le proprietà benefiche del melograno?

melograno-10
  1. Effetto antinfiammatorio, mediato dalla presenza delle punicalagine. Studi scientifici hanno mostrato la lorocapacità nel ridurre infiammazioni a carico del tratto digestivo. Ricordiamo che l’infiammazione è alla base di numerose patologie.
  2. Agisce contro il cancro alla prostata
  3. È utile nel combattere il cancro al seno, in quanto pare che possa inibire lo sviluppo delle cellule cancerose del seno, ma sono necessari ulteriori studi in merito.
  4. Riduce la pressione sanguigna, dimostrato in soggetti che hanno consumato un bicchiere di succo di melograno al giorno, per due settimane
  5. Aiuta nel ridurre i dolori alle articolazioni, grazie alla sua azione antinfiammatoria
  6. Potrebbe aiutare a migliorare la memoria, sia negli anziani sia in chi soffre di morbo di Alzheimer.

Le proprietà benefiche sono davvero numerose, ed il consumo dei suoi semi può rappresentare anche un ottimo “spezzafame” dato il tempo che si impiega per  recuperare i suoi semi.

Il mio consiglio? Ottimo se consumato dagli sportivi. Essendo ricco in nitrati può migliorare le prestazioni atletiche, ritardando l’affaticamento ed aumentando l’efficienza della prestazione.

E ricordate che la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

marina-putzolu

 

di Marina Putzolu

Biologa e nutrizionista

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »