Hai un blog e una community che ti segue? Comincia a guadagnare con il content marketing

Cosa rende i blog irresistibilmente appetibili per le aziende e per chi ama scrivere?

Content-marketingLa loro peculiarità e punto di forza consiste nel connubio tra informazione e comunicazione, declinato oggi con varie gradazioni da blogger, influencer e opinionisti 2.0. Nei primi anni Duemila impazzavano i diari digitali su Splinder e Blogspot; condividere con perfetti sconosciuti pensieri e suggestioni ispirate al quotidiano sembrava facile come respirare.

Tale urgenza emotiva non realizzava però pienamente le potenzialità del blog, luogo ideale di incontro e scambio di informazioni.

Come sono cambiati i blog per non passare di moda?

Content-marketingLentamente si è assistito a un’evoluzione: i racconti didascalici della propria vita sono diventati sempre più rari, e sono stati sostituiti dai post dedicati a descrizioni, recensioni e suggerimenti su oggetti di comune interesse tra autore e lettore. Scrivere di ciò che si ama significa esprimersi con cognizione di causa, offrendo spunti utili e alimentando il confronto. I primi e più evidenti effetti di questo circolo virtuoso sono rappresentati dal fatto che il blogger guadagna autorevolezza, e che nel blog si crea un diffuso clima di fiducia.

Sorge quindi spontanea la domanda. È possibile, per chi scrive, mettere a frutto anche monetariamente passione e competenza? Insomma, si può guadagnare grazie al blog? La risposta è sì, grazie al content marketing.

“II contenuto è il re”: perché il tuo blog vale

La pubblicità in senso tradizionale è diventata nel corso degli anni pervasiva, banale e – talvolta - inutile. Questo ha reso necessario, da parte delle aziende, individuare nuovi canali e modalità d’azione.

Content-marketingSi è sviluppato così il content marketing, e cioè la produzione di testi finalizzati a far conoscere un marchio e un prodotto ai potenziali clienti. La comunicazione, mirata e selettiva, si inserisce in blog tematici, intercettando persone già interessate. Queste sono naturalmente predisposte a trasformarsi sia in contatti utili dal punto di vista commerciale, che in sostenitori attivi, preziosi per il consolidamento e ampliamento della community.

Se possiedi un blog, hai già scritto un buon numero di contenuti e conti su una folta schiera di lettori affezionati, è il momento giusto per iniziare a lavorare con le piattaforme di content marketing. Si tratta di siti specializzati nel mettere in contatto le aziende interessate a promuoversi, con gli editori, vale a dire i blogger come te.

Una delle migliori piattaforme di content marketing è Coobis, che garantisce agli editori il 70% delle entrate, per incassare le quali non è necessario raggiungere alcun importo minimo né aspettare la fine del mese. Il pagamento, infatti, avviene entro una settimana.

“Fai quello che ami. Non dovrai lavorare neanche un giorno della tua vita”. Diceva il saggio. Chissà se immaginava che Internet avrebbe contribuito in modo decisivo a trasformare l’auspicio in realtà…

 
francesca garrisi
 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi