God save the phone!A Londra in arrivo le cabine 2.0

Per qualcuno sará un incubo, per altri una trovata utile.
 

Non bastava lo smartphone a renderci continuamente reperibili. Adesso, perlomeno i londinesi, non potranno più sfruttare la scusa del cellulare scarico quando arriva una e-mail di lavoro. Sarà infatti possibile connettersi persino dalle cabine telefoniche. 

Non è la prima volta che uno dei simboli della capitale inglese viene rimodernato. Ma d'ora in poi le british phone box  diventeranno uffici in piena regola, con tanto di stampanti, wi-fi, monitor e prese di corrente. Ribattezzate Pod works, il costo è circa venti sterline al mese, disponibili giorno e notte, inclusi caffè e thè.  La societá costruttrice si chiama Bar Works ed in passato ha giá  attivato servizi simili a Leeds e Amsterdam.

Gli spazi lavorativi si stanno sempre piú evolvendo all'insegna del co-working. L'idea infatti è  far si che piú persone utilizzino la cabine, evitando tempi di permanenza troppo lunghi  (si puó restare nel mini-ufficio massimo un'ora). Inoltre, le nuove strutture vanno incontro alle esigenze di lavoratori sottoposti a ritmi sempre piú incalzanti, che necessitano di maggior privacy per compiere operazioni di lavoro. 

Altro punto a favore dell'iniziativa? Si tratta di un'ampia opera di riciclo. Le cabine telefoniche, preziose fino a dieci anni fa, contano oggi una chiamata a settimana. Ma , soprattutto nel caso di Londra, sembra impossibile togliere ai turisti la possibilitá di fare una foto con il celebre box rosso. Allora, perchè non regalare ai celebri telefoni una nuova vita?

«Abbiamo scelto luoghi di passaggio e traffico, quelli vicino a centri commerciali e a zone in cui la vita lavorativa è diffusa e confusa. Snodi particolari in cui questi spazi diventeranno fondamentali», afferma Jonhatan Black, CEO di Bar works, in un-intervista rilasciata a Co-exist. La speranza è che il progresso non riguardi solo Londra, ma che un giorno, anche noi potremmo fare una riunione o stampare un documento on the road.

L'unica pecca riguarda i sistemi di protezione delle cabine 2.0, non ancora ben definiti. Ma forse Mr e Mrs inglesi non ne hanno bisogno. 

 

di Irene Caltabiano 

 

 

Potrebbe interessarti anche:

-Iscriviti al canale YouTube-

 

 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi