Fate fare l’Erasmus ai vostri figli

Sono più occupati, hanno maggiori capacità di problem solving, sono più curiosi e hanno più capacità di adattamento gli studenti che hanno fatto l’Erasmus

erasmus_piuL’esperienza internazionale dell’Erasmus fa la differenza perché valorizza la formazione e favorisce l’occupazione secondo un recente rapporto di Almalaurea: “Oltre a promuovere valori culturali, di solidarietà, storici e scientifici che favoriscono il processo di integrazione, l’aver studiato all’estero aumenta del 10% le chance di trovare lavoro già ad un anno dal titolo. E questo a parità di ogni altra condizione”.

Troveranno lavoro più facilmente e… non solo

Gli studenti che partono con l’obiettivo di imparare le lingue, imparare ad adattarsi e maturare un’esperienza di vita sono anche coloro che avranno più chance nel mondo del lavoro perché avranno maggiori capacità di problem solving, saranno più curiosi e avranno sviluppato maggiori capacità di adattamento rispetto a giovani che non hanno mai fatto un'esperienza di formazione all'estero. 

Queste ed altre considerazione sono state fatte dalla Commissione Europea sull’impatto dell’Erasmus ai fini lavorativi.

D’alta parte i datori di lavoro cercano nei futuri dipendenti proprio queste competenze e, secondo i recenti dati, attribuiscono ai laureati con esperienza internazionale maggiori responsabilità professionali con conseguenti avanzamenti di carriera più rapidi.

Secondo la stessa Commissione, tali studenti, durante il periodo dell’Erasmus, sviluppano anche capacità imprenditoriali e molti di loro saranno in grado di creare una propria azienda.

Le relazioni sociali e sentimentali

Ma l’esperienza all’estero non influisce solo sugli studi e le opportunità lavorative ma anche sulle relazioni sociali e sentimentali. In molti casi,infatti,gli studenti nel corso dell’Erasmus incontrano la loro “dolce metà” spesso di nazionalità diversa.

Sono maggiormente predisposti alle relazioni sociali e sono disponibili a trasferirsi e cambiare residenza in altri paesi riuscendo a costruirsi un futuro all’estero senza grosse difficoltà.

Erasmus Plus e Placement

L’Erasmus Plus è un progetto dell’Unione Europea (per il periodo 2014-2020)che offre la possibilità di svolgere un’esperienza di studio all’estero (frequenza di corsi, sostenimento di esami, preparazione della tesi, attività di ricerca, di laboratorio e clinica), ottenendo il riconoscimento delle attività formative svolte.

L’Erasmus Placement fornisce invece l'opportunità di svolgere un tirocinio formativo all’estero presso istituzioni, imprese, centri di formazione e ricerca operanti in un altro Paese dell'Unione o aderente al Programma.

E’ possibile scegliere una o entrambe le opzioni, combinando in quest’ultimo caso lo studio e lo stage durante il medesimo soggiorno all’estero.

Per presentare la candidatura al progetto Erasmus+ clicca qui

Simona
Blogger straniera

 
 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi