Equitalia: in arrivo rateazione esemplificata e più conveniente

Prevista una nuova “manovra” da parte dell’Agenzia di Riscossione, finalizzata a consentire ai contribuenti di spalmare nel tempo il pagamento delle cartelle esattoriali. Ecco in dettaglio di cosa si tratta.
Contestualmente all’avviso di pagamento, Equitalia invierà anche un modello precompilato per la richiesta di saldo dilazionato. Questo nell’ottica di facilitare e accelerare l’intera procedura. Il cittadino dovrà infatti solo firmare la modulistica prima di riconsegnarla alla filiale dell’Agenzia di Riscossione a cui fa riferimento. Detto iter avvierà in automatico la rateazione, a patto che il debito non sia superiore a 50.000 euro, per un totale di 72 tranche da spalmare su sei anni. Si ridurrà dunque considerevolmente l’importo minimo mensile da pagare, scendendo a 50 euro. 
 
 
Scegliendo la rateazione, inoltre, saranno bloccate le procedure di pignoramenti già avviati,  come pure sarà impedita l’iscrizione ex novo di fermi e ipoteche. Inoltre, chi è decaduto dalle dilazioni dello scorso anno, potrà comunque essere riammesso, senza dover restituire gli importi pregressi. 
 

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi