Crittografia: la password non è l'unica custode del vostro pc

Attenti a quel pc!

crittografia-1Nella sfortunata ipotesi in cui il vostro caro personal computer venga hackerato o rubato, il dramma non sarebbe certo perdere i soldi con cui l’avete acquistato.

Dentro i laptop ormai c'è praticamente la nostra vita. E se pensate che basti una password per fermare un hacker, beh, decisamente vi sbagliate.

 Se non si può entrare direttamente nel pc tramite il log in tradizionale, il malintenzionato in questione troverà mille altri modi per copiare, sfruttare o eliminare i vostri file.

Inoltre, i più bravi possono comunque riuscire a resettare la password e avere accesso alle mail e a tutta un’altra serie di informazioni personali.

Per fortuna, esiste la crittografia, àncora di salvataggio della nostra privacy. Se i vostri dati sono crittografati tutto ciò che vedrà il ladro sarà un incredibile caos di informazioni, impossibile da decifrare.

Oggi voglio condividere con voi l'unica soluzione per proteggere il pc a parte le password, descritta in un interessante articolo di Whitson Gordon, giornalista del New York Times.

Criptare i dati del pc

criptare-pcCome faccio? Niente di difficile: oscurare file e impostazioni presenti sul computerè più facile di ciò che sembra. Basteranno giusto un paio di minuti.

Se avete un computer Windows, potete sfruttare una serie di opzioni. Quella più facile è andare su Settings »Sistema»About per giungere direttamente alla voce Crittografia del mezzo. Per questa operazione è necessario avere un account Microsoft ufficiale; ma è certamente il metodo migliore per proteggere i propri dati.

Esistono anche diversi tool per permettere di crittografare il pc. Ad esempio Bit Locker, disponibile solo per le versioni professionali di Windows , a pagamento ( solo 0,99 dollari) ma molto facile da installare.

 Una volta scaricato basta andare su Pannello di controllo» Sicurezza e Sistema e infine Manage Bitlocker. Non resta altro da fare che attivare il tool seguendo i passaggi per creare la password che permetterà di mantenere la vostra privacy.

 

Ovviamente si deve essere certi di conservare la parola chiave in un posto sicuro (che, mi raccomando, non deve essere il computer stesso) in caso qualcosa andasse storto.

Se neanche quest’opzione dovesse essere disponibile esiste VeraCrypt, programma gratis per criptare il tuo hard drive, che richiede la password all’apertura del pc.

 Crittografare un Mac

crittografia-macSui computer di casa Apple risulta invece molto più facile compiere quest’operazione. Tutti i nuovi modelli  hanno una configurazione chiamata FileVault che cripta l’intero sistema.

Basta aprire le preferenze, cliccare su Security e Privacy e selezionare la tabella del FileVault per creare una password e cominciare il processo “criptico”.

E i cellulari? Niente paura. IOs e Android hanno già al loro interno un sistema per criptare automaticamente i dati. Quindi tale operazione andrà fatta solo su pc o tablet.

Non dimenticate mai le password!

password-10La sicurezza ha un prezzo. Nello stesso modo in cui la chiave generata dai sistemi di crittografia vi protegge dall’attacco ai vostri dati potrebbe difendervi… da voi stessi. È infatti impossibile accedere al pc se dimenticate  la password o la chiave di recupero.

Perciò se siete smemorati, assicuratevi di avere le parole salvate in un posto sicuro, anche se dovesse essere un pezzetto di carta rinchiuso dentro un cofanetto ( anzi, meglio se è un posto fisico).

Se si tratta del vostro pc professionale a volta è disponibile una sorta di passepartout, una master key utilizzabili su tutti i pc. Ma dovreste assicurarvene prima.

E, un consiglio che vale sempre, fare un backup dei dati anche su un altro hard drive. Oppure, si possono utilizzare servizi di Cloud come Dropbox o Drive.

E dormirete sonni più tranquilli.

irene-caltabiano

di Irene Caltabiano

 

 

 
 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi