Come usare Facebook Messenger per vendere i tuoi prodotti

Dimentica i vecchi tempi in cui scrivevi messaggi e inviavi stickers su Facebook Messenger.

ecommerceL’applicazione si sta evolvendo in una direzione originale e inaspettata come quella di poter fare acquisti comodi e rapidi.

Per questo, entra in gioco l’e-commerce e in questo articolo vogliamo farti capire meglio come poter sfruttare al massimo questa potenzialità ancora inespressa sul popolare social network.

Secondo le statistiche, sono circa 1,3 miliardi gli utenti mensili attivi su Facebook Messenger in tutto il mondo, un numero davvero impressionante. Certo, non è possibile interagire con tutte queste persone indiscriminatamente o a caso. Se possiedi un e-commerce o hai intenzione di lanciarne uno, la prima cosa da fare non è sparare nel mucchio.

Perderesti solo tempo e questo approccio non sarebbe visto di buon occhio dai tuoi follower.

Come usare Facebook Messenger al meglio per l’e-commerce?

ecommerceTi consigliamo innanzitutto di farti assistere professionalmente da aziende che pongono al centro della loro attività lo sviluppo e il successo dell’e-commerce.

Qualora il tuo approccio sia stato di tipo amatoriale, facciamo un passo indietro e partiamo dal primo step che è sempre di essere supportati da un website Builder serio e in grado di potersi evolvere nel tempo.

Hostgator, ad esempio, è un’ottima soluzione in cui viene offerta competenza e velocità di risposta dalla ricezione all’elaborazione fino alla risoluzione della richiesta.

Visto che non è possibile rimanere 24 ore su 24 connessi per rispondere a tutte le necessità dei clienti, è necessario utilizzare un chatbot per Facebook Messenger che gestisca il servizio clienti per te.

Un ottimo strumento che ti possiamo consigliare si chiama Many Chat con cui puoi creare facilmente un chatbot senza dover conoscere un’acca di programmazione informatica. Altra comodità di questo software è che permette di aggiungere una finestra di chat per clienti di Facebook Messenger sul sito web dell’e-commerce.

Meetic 300x250

Visto che hai un’e-commerce online, i nuovi clienti probabilmente non sono a conoscenza dell’affidabilità ed è un’ottima strategia offrire un coupon di benvenuto per provare l’esperienza di cosa voglia dire essere tuoi clienti.

Questo consiglio nasce dal fatto che la maggior parte dei naviganti che visitano un nuovo sito non acquistano nulla nel corso della loro prima visita. Non perdere quei visitatori ma trasformali in tester di gradimento e, se tutto funziona come deve, li vedrai diventare clienti.

Offri servizi esclusivi

chatbot4Alternativa al coupon è offrire un contenuto esclusivo attraverso un'iscrizione via e-mail o con l’invio di contenuti informativi proprio tramite Facebook Messenger.

Facebook Messenger ti aiuta anche a migliorare la personalizzazione delle proposte da offrire ai tuoi clienti: con poche semplici domande da parte del chatbot, da dove si trovano, a quanti anni hanno, non tralasciando il budget e i propri interessi, si effettua anche una profilazione del cliente che potrà servire per statistiche future e operazioni per conquistare nuovi utenti che rientrano nelle stesse categorie di gusti e preferenze.

Un dettaglio che può fare la differenza per il tuo business e che apprezzeranno i clienti, coccolati e considerati per la loro persona e non per i loro acquisti.

A proposito, offri un metodo di pagamento facile ma molteplice; da Facebook Messenger è diventato possibile effettuare il check out degli acquisti direttamente all’interno l’app senza ulteriori passaggi intermedi. Basta un click. È addirittura possibile inviare messaggi in cui puoi ricordare che l’utente ha un carrello abbandonato, in modo da non perdere le vendite potenziali.

Ai tuoi clienti piacerà l’idea di poter fare acquisti senza dover mai lasciare l'app Facebook Messenger.

Benvenuti nello shopping 3.0.

felice catozzi

di Felice Catozzi

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

 

 

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi

Contattaci