Giovane imprenditore. Come fare per ottenere un finanziamento dalle banche?

I 7 requisiti che devi avere per ottenere un finanziamento dalle banche

Ci lamentiamo spesso del fatto che le banche non concedono finanziamenti alle imprese, ma ci siamo chiesti il perché?

Innanzitutto il grande problema Italiano è che la legge NON funziona. I debitori non sono puniti e quando sono chiamati in causa la giustizia italiana impiega da 1 a 3 anni per emettere un'intimazione di pagamento, pignoramento o altro. Ma se il debitore non ha soldi, proprietà o beni pignorabili, il decreto ingiuntivo è carta straccia. 

Tutto il sistema bancario Italiano è incastrato in questo buco di inefficienza giudiziaria. 

Perché ti dovrei prestare soldi se poi, quando non me li puoi più restituire, io non posso neanche affidarmi alla giustizia? 

Il fattore “di rischio” dell’impresa diventa cruciale affinchè una banca possa concedere un finanziamento, ecco perché diventa fondamentale l’analisi dettagliata del bilancio dell’impresa stessa.

Se abbiamo la necessità di richiedere un finanziamento non dovremmo mai trascurare 7 fattori:

  • Cercare di essere in Utile
    Le imprese finanziate dalla banche devono essere in utile. Se abbiamo deciso di non pagare le tasse siamo liberi di farlo, ma quello che risulterà nel bilancio non è un utile.
    Domanda: tu metteresti i tuoi soldi in una impresa sistematicamente in perdita? E’ naturale che anche la banca non lo farà.
  • Avere patrimonio
    Le imprese finanziate dalla banche devono avere un rapporto minimo di patrimonializzazione.
    Se il tuo capitale non e' in azienda, scordati che la banca voglia mettere il suo, se non con pesanti penalizzazioni (garanzie, ecc.).Le banche, tutte le banche del mondo, preferiscono vedere i soldi in azienda piuttosto che investiti in altre attivita' economiche.
  • Reggere il peso
    Le imprese finanziate dalla banche devono avere un rapporto sostenibile tra il finanziamento accordato e la capacita' di sostenerlo. Il debito e' sempre un peso.
    Per il solo fatto che tu ti sia indebitato sei immediatamente, agli occhi della banca, piu' rischioso. La valutazione che farà la banca è storica e prospettica.
  • Vendere
    La banca percepisce i casi in cui l’impresa non vende, guardando alla voce magazzino ad esempio, e non concede il prestito. I fatturati sono importanti, ma devono essere proprozionati ai costi.
  • Incassare
    Le banche guardano il nostro bilancio anche alla voce crediti e, siccome pagare per molti è diventato un lusso, alle banche non piace finanziare questo lusso.
    Se sai vendere ma non sai incassare non ti finanzieranno.
  • Gestire il peso del debito  
    Alle banche interessa una sola cosa: riuscirà l'azienda a ridarmi i miei soldi?
    Le banche sono aziende commerciali il cui fine è fare utili, coi quali remunerare gli azionisti.
    Esattamente come la tua.
  • Gestire il peso degli oneri finanziari
    Il debito, infatti, si porta dietro oneri finanziari. Esiste un binario di ragionevolezza sul peso che tali oneri finanziari possono avere, cioe' un binario ben preciso sul quale gli oneri finanziari possono correre. Se gli oneri finanziari superano un livello di ragionevolezza, allora l'impresa diventa non solo piu' finanziabile da una nuova banca, ma probabilmente non piu' finanziabile dalle banche gia' affidatarie.

Se sei una giovane azienda, una start up, forse non è la Banca il luogo dove devi rivolgerti per ottenere un finanziamento. Oggi esistono strumenti innovativi che potrebbero fare al tuo caso.

 

Simona

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi