Che cos'è l'ottimismo definito?

Ottimismo definito

Peter ThielHo appena terminato di leggere il libro "da Zero a Uno" di Peter Thiel (co-fondatore di Paypal) e un concetto nuovo, illuminante, mi ha mostrato come un atteggiamento ottimistico definito può cambiarti la vita.
 
Peter, imprenditore di successo, investitore in molte start-up di successo (Facebook ne è l'esempio) spacca il mondo in 4.
Secondo lui esistono ottimisti e pessimisti e a loro volta definiti e indefiniti.
 

Che cos'è l'atteggiamento definito o indefinito?

Fare un piano di medio termine, prefissarsi obiettivi e cercare di raggiungerli o  costruire qualcosa che nel futuro si consoliderà e genererà qualcosa di utile e profittevole è un modello DEFINITO.
 
Pensare alla giornata, lavorare solo sulle emergenze, non pensare a ciò che un progetto possa diventare realmente nel prossimo futuro è un modello INDEFINITO...
 

Europei, Americani e Cinesi

pessimismo vs ottimismoMette a confronto le 3 grandi realtà mondiali. Ne esamina brevemente la storia socio-culturale e ne tira fuori una mappa.
 
Gli Europei come si evince dalla mappa, sono diventati un popolo di Pessimisti INDEFINITI. Colpa della  ossessionante burocrazia che blocca lo sviluppo, noi cittadini Europei non vediamo il futuro in maniera positiva. Ma non lo vediamo nemmeno in modo definito.
In pratica viviamo alla giornata, lamentandoci tutti i giorni senza sapere quando questo stato di PESSIMISMO INDEFINITO terminerà. E così facendo non progettiamo più nulla. Lavoriamo solo sulle emergenze!
 
Gli USA invece vengono definiti OTTIMISTI INDEFINITI. Progettano, lanciano molte nuove iniziative e vedono molto bene il loro futuro. 
Ma se nella Silicon Valley chiedi ai vari CEO delle multimiliardarie Tech Company o dot.com, la risposta più frequente sul "come ti vedi tra 10 anni?" è "non lo so!, forse sarà nato un nuovo Social, un nuovo Software o qualcos'altro che mi avrà sostituito!".
 

E i Cinesi?

I Cinesi che stanno velocemente copiando il modello occidentale di progresso, sono un popolo di PESSIMISTI DEFINTI!
Sono consapevoli del declino a cui tra qualche anno andranno incontro. Del progressivo livello di inquinamento, di corruzione, di burocrazia e di tutti i mali del mondo occidentale che stanno copiando. Nel bene e nel male.
 

Essere ottimisti definti. Questa è la ricetta!

Da Zero a UNO. Pensare positivamente in maniera definita! Progettare qualcosa per il futuro che abbiamo un obiettivo certo. raggiungibile, consolidabile, scalabile.
 
Se ne gli anni '60 chiedevi ad un imprenditore Italiano come avrebbe visto i suoi prossimi 25 anni, ti rispondeva con un OTTIMISMO DEFINITO "Cresceremo, assumeremo, ci espanderemo". E così che fu formata l'Italia dal dopoguerra ad oggi e che ne ha fatto la 9° potenza mondiale.
Ma se la stessa domanda la poniamo ad un imprenditore Italiano nel 2018, che tipo di risposta ti immagini possa essere data?
 

 
di Duccio
Blogger positivo
 

 
 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi