Better Boyfriend: la startup degli innamorati

Dimenticate le date importanti a causa del troppo lavoro? Ci pensa Better Boyfriend

Cambia il mondo e con lui anche l’amore! I giovani “innamorati” della Silicon Valley, infatti,  sono troppo spesso oberati di lavoro e non riescono a gestire al meglio le loro relazioni personali. A loro ed a tutti quelli che devono concentrarsi sulla carriera dimenticando così le date degli anniversari, quelle di compleanno delle consorti, o peggio, l’appuntamento a cena appena concordato, ci pensa Better Boyfriend la startup che rende l’amore più facile.

La startup

Attualmente la startup è diretta dal CEO Dan Sullivan, ed offre diversi servizi tra i quali un abbonamento con il quale si può ogni mese far recapitare un regalo alla la moglie o alla fidanzata al costo di 70 dollari.

Better Boyfriend ha già, solo per questo servizio, 350 iscritti che producono un fatturato di circa 17,000  dollari al mese. Gli iscritti sono per la maggior parte uomini che lavorano nel settore della tecnologia per aziende come Apple, Google, e Facebook.

Come funziona

Il cliente “innamorato” e “distratto” dovrà prima abbonarsi e successivamente potrà scegliere da un elenco di sette doni possibili, (compreso il cioccolato, il set di thè, la manicure, etc.), che poi vengono consegnati alle partner in un pacchetto senza etichetta per evitare sospetti.

In realtà Sullivan ha dichiarato che circa la metà delle partner sono a conoscenza dello “zampino” di Better Boyfriend nelle loro relazioni personali.

Nella nostra epoca, dunque,non possiamo certamente digitalizzare i nostri sentimenti, ma da un punto di vista puramente “materiale” possiamo farci aiutare nelle nostre relazioni amorose.

Simona

leggi anche

Iscriviti al canale Youtube
 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi