Basta giocattoli in Happy Meal e Kinder sorpresa: favoriscono l'obesità

I bambini non resistono al fascino dei giocattoli.
 

 E nemmeno a quello di patatine fritte e hamburger. Se poi questi due elementi si trovano nella stessa confezione,la combinazione è esplosiva. In Cile un bambino su tre al di sotto dei sei anni è in sovrappeso e crescendo rischia l’obesità; così il governo vuole combattere il problema vietando le sorprese in regalo assieme al cibo spazzatura. 

Le misure prese in considerazione non sono leggere. La nuova legge sulle etichettature vuole mettere in guardia i consumatori da prodotti troppo calorici e contenuti eccessivi di grassi saturi, sodio e zuccheri. Perciò sarà obbligatoria la trasparenza sui dati alimentari. Peraltro i prodotti non potranno essere oggetto di pubblicità per i minori di 14 anni, né venduti e pubblicizzati nelle scuole. Non potranno insomma, essere sfruttati ganci commerciali come balocchi e concorsi che possano incentivare il consumo di grassi saturi.

Sarà la fine di Ovetti Kinder e Happy Meal in Sud America? Si, se necessario. Forse tali drastiche misure saranno un incentivo a imparare a leggere meglio le etichette e mangiar meglio? Speriamo, ma non sono gli unici provvedimenti da adottare. Contemporaneamente nelle scuole verrà richiesto di impegnarsi per promuovere un corretto stile alimentare e una maggiore attività fisica per bambini e ragazzi, con l’obiettivo di proteggere la loro salute.

Bambini sani, adulti più consapevoli e felici.

di IRENE CALTABIANO

 

Ti è piaciuto quest'articolo? Leggi anche:

-Iscriviti al canale YouTube-
 
 

 


 

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi