Banche Italiane. Ops, qualcosa non funziona.

A parte la "semi-nazionale" ENI, fondata da un non più prevedibile Enrico Mattei, in Italia il peso delle Banche nella Borsa è di quasi il 65%. 

In pratica si compravendono ogni giorno solo titoli bancari. Non c'è produzione, non ci sono colossi alimentari, non cè moda, non c'è turismo.

L'italia e moda e food?
No, Purtroppo è Banking! Si producono servizi finanziari e basta. Servizi finanziari che servono circa 5 milioni di Società. 4,8 delle quali sono con meno di 15 dipendenti. Siamo al paradosso!
 
Il nostro PIL
Per fortuna il nostro amatissimo Prodotto Interno Lordo, uno dei 10 più importanti del mondo, 3° solo in Europa, dopo Germania e quasi pari a quello Francese, si fonda sull'impresa. Piccola e media che sia. Non sulle Banche!
 
Le Banche a Piazza Affari
..alcune prezzano la metà rispetto a inizio anno: una grande opportunità di acquisto o un numero (il prezzo) che dice più di mille parole?
 
Banca Popolare di Vicenza. Maxi bonus ai vertici con i soldi "rubati" ai soci risparmiatori.
Monte Paschi Siena. Ricapitalizzata per evitare il fallimento con soldi pubblici.
Banca Etruria, Marche ecc. salvate per decreto legge.
Crediti in sofferenza di Unicredit e Intesa superiori a 100miliardi di euro. 
A chi sono andati questi 100miliardi? Chi è stato il beneficiario di questi prestiti non restituiti?
 
Conclusioni
Probabilmente pochi di Voi conoscono il famoso discorso del settimo presidente degli Stati Uniti, Andrew Jackson, realizzato davanti al comitato dei cittadini di Philadelphia nel 1834.
 
Anch’io sono stato un attento osservatore delle azioni della Banca degli Stati Uniti. Ho avuto uomini che vi hanno osservato per lungo tempo, e sono convinto che voi avete utilizzato i fondi della banca per speculare sulle granaglie del paese. 
 
Quando vincevate, dividevate i profitti fra di voi, e quando perdevate, addebitavate alla banca. 
Voi mi dite che se io prendo i depositi dalla banca e annullo il suo statuto rovinerò 10.000 famiglie. 
 
Questo può essere vero, signori, ma questo è il vostro errore! 
 
Dovrei lasciarvi andare avanti, rovinerete 50.000 famiglie, e ciò sarebbe il mio errore! 
 
Voi siete un covo di vipere e ladri. Intendo scovarvi e, nel nome del Dio Eterno, vi scoverò.

Duccio

 
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi