Arancia? Non solo aiuto contro l'influenza

Arancia, che passione!

aramcia-1Un frutto fresco e succoso, con un retrogusto acidulo che non guasta, ideale per uno spuntino o per rappresentare un amabile digestivo post-pasto. Potrebbe passare per un frutto zuccherino, ma il suo elevato contenuto in acqua lo rende un prodotto ipocalorico.

Quando si pensa a questo agrume, tutti possiamo vantare la conoscenza delle proprietà che lo caratterizzano: il rinomato contenuto in vitamina C e la relativa capacità di stimolare il sistema immunitario aiutandoci a contrastare i mali di stagione. Ma questo frutto color arancio, ha decisamente altre proprietà indiscutibili. Scopriamole insieme.

 

Proprietà 

  • arancia-5Funzione antiossidante: aiuta a combattere la presenza di radicali liberi, che oltre a debilitare il nostro organismo,conducono all’invecchiamento cellulare.
  • Azione drenante: grazie alla presenza di acqua, aiuta a drenare le tossine e le scorie metaboliche, a cui si aggiunge anche la sua attività diuretica. Migliorando, inoltre, la circolazione sanguigna possono ridurre gli inestetismi causati dalla cellulite.
  • Rafforzano le ossa e denti: in quanto la vitamina C, partecipa alla sintesi del collagene, molecola essenziale per il nostro benessere strutturale.
  • Sono poco caloriche: un frutto medio, di 300g, apporta circa 120Kcal. Ma occhio a non esagerare!
  • spremuta-d'aranciaMigliora le funzioni cognitive: secondo uno studio scientifico il loro consumo abituale, potrebbe incrementare le funzioni cerebrali e proteggere il nostro cervello dai processi neurodegenerativi.
  • Migliora la digestione: essendo ricche in acido citrico, che stimola, appunto, i processi digestivi.
  • Favorisce l’assorbimento del ferro: grazie alla presenza della vitamina C, che migliora l’assorbimento di questo minerale, spesso poco biodisponibile negli alimenti di origine vegetale.
  • Aiuta l’intestino: proprio la parte bianca, più amarognola e presente subito sotto la buccia, che spesso eliminiamo, è ricca in fibre e stimola la funzionalità intestinale

Il mio consiglio? 

pollo-aranciaPrediligere le arance, varietà tarocco e sanguinello, per le spremute (da preparare solo al momento della consumazione) in quanto molto più succose, e scegliere la qualità navelina e ovale se si desidera assaporare con decisione questo delizioso frutto.

Un’alternativa al loro consumo potrebbe essere mescolare spicchi di arancia in insalate sia di mare che di terra, o aggiungere una spremuta del loro succo su una fettina di pollo.

E ricordate: da oggi la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

marina-putzolu

di Marina Putzolu

 

 

 
 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi