Aprire una pizzeria ad Amsterdam? Può essere più facile che in Italia

Consigli per aprire una pizzeria ad Amsterdam

pizzeria-amsterdamIniziare una nuova attività imprenditoriale è più facile nelle nazioni europee che hanno una burocrazia più semplice e rapida rispetto a quella italiana

E’ il caso dell’Olanda, perché di fatto consente una “buona” spinta commerciale data dalle leggi che facilitano l’imprenditoria e la libera iniziativa.  Se dunque avete voglia di mollare tutto e ricostruirvi una vita diversa in una splendida città come Amsterdam allora seguite i consigli che vi diamo.

Innanzitutto per diventare imprenditore in Olanda ed aprire, ad esempio, una pizzeria (visto che noi italiani siamo considerati i migliori in questo settore) è necessario conoscere tutte le procedure legali. Per cominciare nel miglior modo possibile,inoltre,è importante conoscere la lingua. Nel caso in cui non conoscete l’olandese potete sempre utilizzare l’inglese che è praticamente parlato da tutti.

250x250 City

La tassazione   

Perché anche in Olanda gli imprenditori sono soggetti al pagamento di imposte governativa e comunali. Dovremo versare imposte sul reddito dichiarato, sul salario versato, oltre che, naturalmente, tutti i contributi assicurativi nazionali e quelli dei lavoratori dipendenti. Per ottenere informazioni più dettagliate ci basterà andare sul sito Belastingdienst (l’Ufficio delle Imposte olandese). Avremo,inoltre, la possibilità di aderire alla MBK Nederland, la Federazione Olandese delle Piccole e Medie Imprese, che rappresenta in modo efficace gli interessi dei piccoli imprenditori.

Qualche ostacolo

E’ rappresentato dal fatto che gli italiani hanno la fama di agire “da furbettiecco perché potremmo avere difficoltà nell’aprire un conto in banca,affittare una casa (pretendono garanzie) ed aprire una società. 

In quest’ultima ipotesi saremo sottoposti a molte verifiche per sapere da dove viene il danaro, quali sono le nostre credenziali e capire se abbiamo capacità imprenditoriali.

Qualche dritta...

pizzaiolo-olandaCerchiamo di far emergere “la tipicità” del nostro prodotto dal momento che siamo italiani ed, in quanto tali, specializzati in fatto di pizza. Insistiamo molto sulla provenienza del nostro prodotto e, soprattutto, sull'originalità delle materia prime. 

In linea di massima gli Olandesi, essendo un popolo molto aperto, sono attirati da tutto ciò che è “estero”, perciò giochiamo con intelligenza questa carta molto importante.

Detto questo, buona fortuna e godetevi questa nuova esperienza nella città dei canali e dei mulini a vento!

Simona
Blogger altruista

 

 
 
 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi